Matteo Renzi in visita in Africa: oggi in Mozambico, poi Congo e Angola

Ecco le tre tappe del tour africano di Matteo Renzi: oggi Mozambico, domani in Congo e lunedì in Angola.

ITALY-MOZAMBIQUE-DIPLOMACY-TRADE-ENERGY


E’ iniziato stamattina in Mozambico il tour in Africa del premier Matteo Renzi, un weekend lungo in compagnia di una delegazione di imprenditori, tra i quali figurano l’ad di Finmeccanica, Mauro Moretti, l’ad di Eni, Claudio Descalzi, l’ad di Saipem, Umberto Vergine, e il vice ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda.

Oggi il premier è arrivato a Maputo, in Mozambico, dove ha incontrato il presidente mozambicano Armando Guebuza e tenuto una breve conferenza stampa a margine dell’incontro. Renzi ha spiega che l’Italia intende investire nel Paese nei prossimi mesi, a cominciare proprio da Eni:

Le aziende italiane sono pronte a fare la propria parte. L'Eni investirà 50 miliardi di euro nei prossimi mesi in Mozambico per lavorare su un progetto comune di sviluppo del gas. […] Oggi vediamo un paese che cresce forse più di altri in Africa e investe sul futuro. Si pensa alla pace come slegata dalla situazione economica e dalle capacità politiche. La storia del Mozambico spiega invece che un percorso di pace si può fare se c'è la possibilità di creare occupazione e sviluppo e la possibilità politica di non arrivare quando è tardi gestendo con lungimiranza un percorso.

Nel pomeriggio il premier ha incontrato la comunità italiana del Mozambico, come da programma. Il viaggio proseguirà domani, domenica 20 luglio, con l’arrivo di Renzi a Brazzaville, in Congo, ove incontrerà il Presidente della Repubblica, Denis Sassou-Nguesso.

L’ultima tappa di questo tour è in programma per lunedì. Matteo Renzi si recherà a Luanda, in Angola, e intorno alle 12 incontrerà il presidente locale Eduardo dos Santos, prima di ripartire alla volta dell’Italia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO