Libia: battaglia in aeroporto a Tripoli

A scontrarsi due milizie rivali per il controllo dello scalo


Sono in corso violenti combattimenti con artiglieria pesante nell'aeroporto di Tripoli. Lo riferisce una fonte della sicurezza dello scalo e testimoni. "L'aeroporto è stato attaccato questa mattina con colpi di mortaio, razzi e carri armati. Ad affrontarsi sarebbero le milizie rivali – islamisti contro liberali – delle città di Misurata e Zenten. Dal 2011 lo scalo è controllato da uomini di Zenten,come molti siti a Tripoli Sud.

Anche se i media italiani non ne hanno praticamente parlato, già da una settimana si sono riaccesi i combattimenti in Libia, tanto che il governo sta valutando la richiesta di aiuti internazionali. Sono in corso in particolare assalti agli aeroporti e agli altri scali di controllo tra milizie rivali. Si stima che negli attacchi sia stato distrutto il 90% degli aerei fermi in pista.

A Bengasi i combattimenti tra le forze della sicurezza e la milizia jihadista Ansar al-Sharia hanno fatto negli scorsi giorni almeno sette morti e 49 feriti, tanto da portare le Nazioni unite alla decisione di ritirare il personale della missione di assistenza, già ridotto nelle scorse settimane.

Il ministro degli Esteri del governo libico, Mohammed Abdulaziz, è arrivato due giorni fa a New York per incontrare rappresentanti delle Nazioni Unite e del Consiglio di sicurezza e rivolgere una richiesta d’invio in Libia di forze straniere volte a riportare la sicurezza e la stabilità nel paese. Visto il precipitare della situazione di caos, e il proliferare di armi tra i gruppi fondamentalisti e ribelli, l'ipotesi di un intervento Onu non è da escludersi.
LIBYA-UNREST-AVIATION

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO