E il "ma anche" veltroniano contagia il popolo del Pd: "I democratici? Volenterosi ma anche confusi"

E così, anche il popolo del Pd fa suo il “ma anche” veltroniano. Da un’indagine realizzata da Gm&p, infatti, emerge che la maggior parte degli elettori democratici sono “volenterosi ma anche confusi”.

Il 53% del campione è – spiega Marco Maturano dello Iulm - democratico a metà: “Orientati al cambiamento delle cose, ma senza troppe rivoluzioni, laici ma senza prendersi troppe responsabilità, aperti agli altri ma senza disdegnare del sano individualismo”.

Meno del 10%, invece, gli italiani “autenticamente democratici” (definiti 'democratici con lodè o “natural born democrats”) e intorno al 12%, i “demoipotetici”: quelli cioè – dice Maturano - che sono vicini al Pd, ma quasi per niente democratici davvero”.

Veltroni – è il suggerimento del presidente di Gm&p – “deve fare ancora parecchia strada. E per farlo dovrà dire qualcosa di democratico e univoco”. Cominciando ad abbandonare, insomma, il “ma-anchismo” a favore di scelte radicali, precise, nette.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO