Satira: non spariamo “castate”

Veltroni propone uno scambio per sbloccare l'impasse su Vigilanza Rai e Consulta. Pecorella per Orlando? Tutt'altro. “Do a Berlusconi cinque figurine di Nedved se mi dà un Ronaldinho”, dice il segretario Pd. Pannella intanto si scioglie di fronte a un gelato e interrompe lo sciopero della fame. Poi aggiunge: “Sono pronto a ricominciare”. Stracciat(ella) costituzionale

La Camera approva una controversa mozione della Lega su questionari e prove di valutazione che regolerebbero l'accesso degli studenti stranieri nella scuola dell'obbligo italiana. Secondo il Carroccio i test dovrebbero prevedere un tema in lingua bresciana e una composizione lirica in dialetto trevigiano. Poi alcune domande sulla geografia del Po e una prova di educazione fisica che consiste nel sollevamento del dito medio di fronte al Tricolore e all'Inno di Mameli. Classi ponte (di Legno)

La Cei torna all'attacco: “L'eutanasia è comunque da condannare. Non si possono dare risposte false a stati permanenti di sofferenza”. Dunque, nessuna via d'uscita nemmeno per i concorrenti dell'Isola dei Famosi. S-Ventura(ti)

Nell'ambito della polemica politica è lecito e non diffamatorio darsi del “rimbambito”. Lo sostiene la Cassazione, che a gennaio aveva già giudicato non offensivi in seno a una fisiologica dialettica politica appellativi come “buffone” e “ridicolo”. Dare del “nano” invece è un complimento e tendenzialmente fa anche vincere le elezioni. Pisolo, Mammolo e...Gongolo

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO