Padre Dall'Oglio: "Prigioniero con Vanessa e Greta di jihadisti dello Stato Islamico"

Parla a Corriere.it una voce importante dell'opposizione siriana: "Padre Dall'Oglio e Vanessa e Greta sono nelle mani dello Stato Islamico. Per il padre gesuita le cose ora si sono complicate: non è più una questione di prezzo, ma politica".

Padre Paolo Dall'Oglio è vivo e sta bene. Ed è nelle mani di jihadisti iracheni dello Stato Islamico. Con lui, anche altri ostaggi occidentali, tra cui le due cooperanti italiane Vanessa e Greta, rapite recentemente. A parlare è il 74enne Michel Kilo, intellettuale siriano che, dai primi anni Settanta, è una delle voci più forti tra le opposizioni di sinistra alla dittatura di Damasco.

Kilo è stato raggiunto telefonicamente da Corriere.it. E ha immediatamente smentito che il gesuita sia stato assassinato poche ore dopo il rapimento, avvenuto il 29 luglio 2013 nella Siria settentrionale.

"Originariamente, padre Dall'Oglio è stato sequestrato da militanti di Ahram al-Sham. Questi lo hanno poi consegnato ai capi dello Stato Islamico, forse dietro congruo pagamento. Per molti mesi, è stato rinchiuso nel palazzo del governatorato di Raqqa, dove i jihadisti hanno il loro quartier generale. Con lui, ci sono tanti altri prigionieri occidentali; penso ci fosse pure James Foley, il primo dei giornalisti americani decapitati".

Il padre gesuita è stato successivamente spostato:

"Mi dicono che adesso sia in un altro carcere. I suoi carcerieri sarebbero jihadisti iracheni, meno affidabili dei precedenti, più pericolosi di quelli siriani di Raqqa. Con lui, non nella stessa cella, potrebbero esserci anche le due italiane".

Purtroppo, al momento non sarebbero in corso trattative:

"Prima c'erano. Ma adesso per Dall'Oglio, che è un carissimo amico, le cose si stanno complicando e rischia molto più di prima. Non è più una questione di prezzo. La partecipazione dell'Italia alla coalizione guidata dagli americani contro lo Stato Islamico include l'elemento politico. I jihadisti ricattano e puniscono i Paesi che si allenano contro di loro. Lo abbiamo visto con la decapitazione dell'ostaggio inglese".

Padre Dall'Oglio

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO