Sondaggio: la crisi rafforza Berlusconi?

La crisi rafforza Berlusconi? Per il New York Times si. Potete leggere qui la lunga corrispondenza da Roma dove si dice, nella sostanza, che il premier - nonostante le turbolenze finanziarie (o forse, proprio grazie ad esse) - sta andando alla grande, "il suo potere e la sua influenza sono più grandi che mai". Perchè? Secondo il quotidiano americano il Cavaliere che gode già di "una posizione che non aveva precedenti al centro dell'economia e della politica" ora sta nella posizione "di controllare miliardi di dollari per salvare compagnie private se queste ne avranno bisogno e probabilmente sarà così". Quindi, l'amara conclusione: "Ci sono due tipi di italiani, quelli che lavorano per Berlusconi e quelli che lo faranno". Scenario inquietante.

  • shares
  • Mail
49 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO