Articolo 18, a Roma la manifestazione della sinistra

Alla manifestazione indetta da Sel anche Pippo Civati

Quel che resta della sinistra, i sindacati e i dissidenti Pd si sono dati appuntamento oggi pomeriggio in Piazza Santi Apostoli a Roma per la manifestazione "Fate il lavoro, non fate la crisi", organizzata da Sel contro il Jobs Act del governo Renzi. Dal palco della manifestazione si sono alternati Maurizio Landini, segretario della Fiom, esponenti della Lista Tsipras e anche Pippo Civati del Pd. Conclude, in questi minuti, Nichi Vendola.

Landini in particolare ha attaccato il governo chiedendo di togliere dal tavolo l'articolo 18 per poi discutere su tutto il resto, ma se l'è presa anche con Confindustria che "ha scritto la riforma e ora aspetta in silenzio" e ha lanciato un appello alla minoranza Pd invitandoli a non votare il testo del governo.

Sul palco è salito anche Pippo Civati, particolarmente critico con il segretario del proprio partito, accusato di parlare "come un leader di destra".

Io sono affezionato a un’idea di sinistra che fa la sinistra. Adesso vedo Renzi fare battaglie contro la sinistra come se fosse un leader di destra a furia di frequentare Verdini. Io voglio unire la sinistra non scinderla, quello che si è scisso anche rispetto al programma delle primarie è Renzi

e lancia l'idea del "patto degli Apostoli" contro quello del Nazareno.

Nichi Vendola, in chiusura della manifestazione, lancia la proposta di una "nuova coalizione dei diritti e del lavoro" che da sinistra incalzi il governo sulle politiche economiche e sociali. E sull'annuncio del voto di fiducia sul Jobs Act il leader di Sel replica "significa non avere fiducia nella propria maggioranza e ricorre agli strumenti dell'arroganza. Sarebbe un delitto grave".

FIOM CGIL And Students National Strike

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO