Chi è Kailash Satyarthi, vincitore del premio Nobel per la Pace 2014

Chi è Kailash Satyarthi? Un ritratto del vincitore del premio Nobel per la Pace 2014.

Kailash Satyarthi, il secondo vincitore del Premio Nobel per la Pace 2014 assieme a Malala Yousafzai, è nato l'11 gennaio 1954 in India. È un attivista indiano per i diritti dell'infanzia. È attivo nel movimento indiano contro lo sfruttamento dell'infanzia fin dal 1990 con la sua organizzazione Bachpan Bachao Andolan, che ha liberato oltre 80mila bambini da varie forme di schiavitù e ha fatto in modo che intraprendessero un percorso di reintegrazione, riabilitazione ed educazione.

Kailash Satyarthi ha combattuto in tutto il mondo a favore delle questioni sociali che riguardano i bambini, venendo coinvolto anche nella Marcia globale contro il lavoro minorile e lavorando con la coalizione di organizzazioni non governative e sindacati di insegnanti del Centro internazionale sul lavoro minorile e l'educazione. Non molto noto dalle nostre parti, è però responsabile della prima etichetta (Rugmark) che certifica come il prodotto acquistato sia stato creato senza lo sfruttamento di manodopera infantile nell'Asia del sud.

L'organizzazione dietro l'etichetta contro lo sfruttamento è attiva fin dagli ottanta, con lo scopo principale di educare i consumatori occidentali su tutto quello che è sfruttamento minorile, spiegando come il lavoro minorile non faccia che perpetuare la povertà, la disoccupazione, l'analfabetismo e altri problemi sociali. Membro dell'Unesco, ha anche un ruolo di primo piano nel movimento "Eduation for all". È anche merito suo se molti trattati internazionali e varie legislazioni prendono oggi in considerazione il divieto di lavoro minorile e il diritto all'educazione dei più giovani.

Satyarthi vive in India, a Nuova Delhi, con sua moglie, due figli e un numero imprecisato di bambini che la sua associazione ha tratto in salvo dalla schiavitù.

INDIA-CHILD LABOR

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO