La Fiom proclama lo sciopero generale a novembre

Previste anche due manifestazioni: il 14 novembre a Milano e il 21 a Napoli.

Il momento dello sciopero generale sta per arrivare. I segnali c'erano tutti ed era anche stato minacciato ad alta voce. Adesso arriva anche qualche informazione in più: i primi a muoversi saranno i metalmeccanici della Fiom guidata da Ladini, che ha proclamato uno sciopero generale di 8 ore a novembre contro "le misure contenute nel jobs act e per rivendicare scelte diverse di politica economica e industriale".

La decisione è stata presa dal Comitato centrale dei metalmeccanici della Cgil, che ha anche fatto sapere che lo sciopero generale sarà articolato attraverso due grandi manifestazioni, che si terranno il 14 novembre a Milano e il 21 novembre a Napoli. Le date sono ancora indicative, così come sono indicative anche le altre informazioni che giungono direttamente dalla voce di Landini: "Anziché utilizzare la forma classica di sciopero e manifestazione può essere più utile mettere in campo 2-3 iniziative anche in giornate diverse, una per le regioni del nord, e la città potrebbe essere Milano, una per il sud e la città potrebbe essere Napoli. Dobbiamo valutare se farla al centro ed eventualmente a Terni".

Allo sciopero generale Fiom seguirà quello della Cgil, ma ancora non si sa quando sarà. Lo deciderà il direttivo che si andrà a riunire il 12 novembre e ci si attende che la data prescelta possa essere per i primi di dicembre.

General secretary of the Metallurgical W

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO