Ballarò, puntata 4 novembre 2014: Brunetta contro Giannini, l'intervista a Matteo Renzi e Ilaria Cucchi

L'ottava puntata di Ballarò: l'intervista a Matteo Renzi e le dichiarazioni di Ilaria Cucchi

Ballarò1

Ballarò: la diretta

00:07 Con un leggero ritardo finisce la ricchissima puntata di Ballarò.

00:02 Il candidato. Titolo dell'episodio: "Discorso emozionante". Di discorsi politici e in politichese stasera ne abbiamo sentito davvero tanti.
ballaropuntata4novembre2014diretta22

23:55 Civati dice la sua sulla sentenza Cucchi: "La politica deve dare una risposta" e su Renzi: "Non sono di sinistra molte delle cose fa. Io non voto la fiducia sul Jobs Act così, non è difesa ideologica, ma voglio capirne di più. Brunetta: "Ho conosciuto Ilaria Cucchi un anno fa. L'abbiamo aiutata per quanto possibile, tutti dobbiamo vergognarci. Dopo l'intervista alla signora Cucchi non mi sento di commentare Renzi, il vuoto cosmico. Non sono riuscito ad appuntarmi nulla".

23:37 Si torna in studio ed è ospite Ilaria Cucchi per commentare la sentenza schock che ha assolto tutti gli imputati della morte di suo fratello Stefano. Il racconto toccante della ragazza che da anni si batte per ottenere giustizia su una morte assurda:

Mio fratello è morto di dolore, si è spento tra sofferenze solo come un cane. Non ci è stato dato modo di vederlo. Un Calvario durato sei giorni. Dopo i pestaggi nel sotterraneo mio fratello è stato un'ora davanti a giudice e pm che non hanno visto che era sofferente. In questi anni processo al morto, a Stefano. Non me la prendo con i giudici, critico la Procura di Roma e le indagini. Se il sindacato pensa di fermarmi con una querela si sbaglia, dovranno uccidermi per fermarmi. Molti colleghi loro non pensano così, Sull'espresso un agente ci chiede scusa. Io voglio giustizia e che mio fratello non sia considerato un'ultimo.

ballaropuntata4novembre2014diretta21

23:25 Legge Severino:

Non si tocca nella sua parte principale, da rivedere la parte che va ad applicarsi anche dopo il primo grado, come successo a De Magistris.

Sulla sentenza Cucchi:

Fa male, lo stato è responsabile perché morto nelle mani dello Stato. Se fossimo al bar le direi cosa penso di questa sentenza, ma da capo dell'esecutivo non posso commentare il potere giudiziario, farei un errore. Certe frasi dei sindacati di polizia sono inaccettabili così come accadde con Patrizia Aldrovandi.


Infine sulle manganellate:

I lavoratori non erano facinorosi, l'ordine di caricare non è stato dato da noi. La cosa positiva è che sindacati e Ministro dell?interno collaborano per scrivere le norme sui cortei.

ballaropuntata4novembre2014diretta20

23:13 Sul conflitto con i sindacati Renzi dice:

Parte del sindacato pensa di fare del lavoro terreno di scontro. Non ho problemi con sindacati, ma col sindacato che fa politica. Il sindacato tratta delle condizioni dei lavoratori, in Italia invece tratta sulla stabilità. Hanno titolo a parlare della stabilità il Governo e il Parlamento.

Sul Jobs Act:

La manovra più di sinistra, elimina i co.co.pro, dà la maternità a quelli a cui era negata. E l'articolo 18? Vanno in piazza solo per l'articolo 18? Non credo. Comunque la fiducia la metto se serve. Nel PD nessuna scissione.

Legge elettorale:

Giusto farla anche con Berlusconi. Io non l'ho mai votato, lei nemmeno credo, ma la gente l'ha votato. Spero vada entro l'anno al Senato e che contenga un passaggio dal 37 al 40%, rimetta le preferenze.

ballaropuntata4novembre2014diretta20

23:05 Giannini regala una statuina del presepe dei maestri artigiani di Napoli. Sulla questione Banca Italia e TFR:

L'operazione fondi pensione non è una mazzata. Non stiamo colpendo il risparmio per spingere al consumo. Sul TFR lascio ai padri la libertà di scegliere se non ce la fanno a fine mese. Gli 80 €? Un fatto di giustizia sociale.


A Giannini che mette il dubbio che si vada ad elezioni nel 2018:

Lei fa la Cassandra o il gufo. Abbiamo vinto per la speranza a confronto con la paura di Grillo. Con Grillo non mi parlo dallo streaming e anche lì è stato un monologo. E' in difficoltà se mette mafia e morale nella stessa frase

ballaropuntata4novembre2014diretta19

23:00 "L'anno scorso un milione di posti di lavoro persi. Negli ultimi sei mesi recuperati ben 153mila. Il governo non crea posti di lavoro. In Europa non vado con capo chino, L'Italia esige rispetto. Cari italiani se stiamo a fare le riforme lo facciamo per i nostri figli". Sulle resistenze a sinistra: " Talvolta la sera mi dico che in un momento come questo vorrei più comprensione da parte della sinistra radicale."
ballaropuntata4novembre2014diretta17

22:51 Da Palazzo Chigi Giannini ospitato da Renzi. Di Fiorello che l'ha definito "figlio illegitytimo di Berlusconi" dice:

Un genio. C'è luogo comune difficile da sfatare. Bravo a comunicare uguale berlusconiano. Sull'avanzata della sinistra in Europa, il 40% in Europa può far cambiare verso.

ballaropuntata4novembre2014diretta16

22:50 Finalmente intervista al premier.

22:43 Si rientra e ancora niente Renzi. Sicuro lo annunciano di continuo per darlo alla fine, come ingrediente principale. Si parla di Alfano. Giannini: "Zanetti, Alfano è in posizione difficile, dovrebbe chiedere scusa?"
Zanetti: "Sarà poco tecnico, io una mozione di sfiducia individuale che capivo era quella Cancellieri. Questa è altro".
ballaropuntata4novembre2014diretta15

22:39 Pubblicità, poi intervista a Renzi.

22:35 Si parla degli scontri polizia - operai al corteo Fiom e di Alfano. Civati: "è un record, per la seconda volta Alfano. Lo salveranno altrimenti come fa il governo. Bisognerebbe chiedere scusa". Brunetta: "Lui è del tuo partito caro Civati, il tuo Presidente del Consiglio, Renzi se sfiducia Alfano cade il governo. Non si risolve nulla con la sfiducia individuale".
ballaropuntata4novembre2014diretta14

22:23 Tutti tranquillizzano i partita Iva dicendo di capirne le ragioni. Ma i fatti, cioè abbassare dal 33 al 30%? I giovani lavoratori dicono di essere la Silycon Valley e da qui Giannini ricollega con Rampini dagli Usa. Il giornalista di Repubblica: "In America assisto a fuga di cervelli. Lì il problema sono i baroni universitari che vanno per raccomandazioni, poi la giustizia per cui un'azienda fa prima a fallire. Tra i fattori di successo della California c'è l'immigrazione". Zanetti si dice disponibile a ricevere i partita Iva dell'Acta.

22:19 Si parla di tutele per i partita Iva. Il sottosegretario Zanetti assicura che si interverrà anche per loro, come per i commercianti. Brunetta: "Ma come la norma è migliorabile? L'hanno scritta settimana scorsa".
ballaropuntata4novembre2014diretta13

22:15 Nuovo affondo di Brunetta contro Giannini reo, a suo dire, di essere fazioso: "La prossima volta non chiamarmi e piagnucoli al telefono dicendomi "Devi venire, su vieni" e poi mi fai trovare un parterre avverso, l'amico da New York e la piazza dei compagni da da Bologna. Sei fazioso, se vuoi fare il contraddittorio fallo viso a viso, non mi chiamare piagnucolando per invitarmi a venire". Giannini minimizza e si collega con i lavoratori partita Iva da Milano.
ballaropuntata4novembre2014diretta12

22:10 Rampini: "Renzi come Obama no, più Tony Blair, uno che fa operazione di rinnovamento nel linguaggio". In studio si accende il confronto Mor - Brunetta. L'imprenditore: "E'intollerabile quello che recrimina a Renzi. Lei ha lavorato?". Brunetta: "Al Grande Fratello non ha studiato, dice stupidaggini". Poi si sente attaccato: "Tutti contro di me, da Bologna a qui"
ballaropuntata4novembre2014diretta11

22:00 Civati: "La moglie di un collega parlamentare prende gli 80 euro. Potrebbero fare che chi ha ISEE alto non li prenda? Sulla stabilità nuovo e vecchio devono trovare giusta collocazione. Federico Rampini: "Spettacolo deprimente. Visto dall'America non stupisce il conflitto sociale, anzi stupisce che non ci sia una rivolta estrema con quella disoccupazione. Colpisce e preoccupa gli americani il conflitto che non c'è tra Italia e Bruxelles, costruendo asse con la Francia che già sfora il Patto, il dogma distruttivo del 3%".
ballaropuntata4novembre2014diretta10

21:53 La password del politologo Ilvo Diamanti è "Conflitto". Bentornato conflitto sociale chiosa. Pubblicità.
ballaropuntata4novembre2014diretta9

21:46 Subito scontro tra Brunetta e i pensionati collegati da Bologna: "Brunetta lei si è rottamato da solo". Replica: "Compagno pensionato, il governo Berlusconi ha alzato le pensioni. Per chi ha votato?" . Dai tagli alla stabilità si arriva agli insulti, si sente dalla folla di pensionati un "Coglione" indirizzato a Brunetta. Giannini modera e invita a non offendere.
ballaropuntata4novembre2014diretta8

21:40 Brunetta sembra spalleggiare Civati e rincara: "Io voglio che Renzi cada. Non ha mai lavorato, solo fatto OPA su PD. Il suo un modo inquinato di governare, si crea finti nemici per rottamarli". Nuovo scontro con Giannini che fa il contraddittorio: " Sei stato licenziato da Repubblica!"
ballaropuntata4novembre2014diretta7

21:35 Civati: "Preferisco Renzi che cita Telemaco a Berlusconi. Ma Renzi deve rivedere alcune cose. A lui non piace molto il Parlamento. Sul lavoro ha detto: Non mi muovo di un millimetro, quando dovrebbe muoversi di un metro. E Renzi deve pronunciarsi su Alfano".
ballaropuntata4novembre2014diretta6

21:31 Mattia Mor, presente alla Leopolda sposa l'azione "proiettata al futuro" del governo Renzi. E si sofferma sul problema dei crediti commerciali alle piccole aziende che rischiano la chiusura.
ballaropuntata4novembre2014diretta5

21:25 Fisco ed Europa. Per Zanetti il governo sta avendo "un approccio giusto"; Brunetta frena "è un imbroglio, la manovra non è espansiva". Poi nel criticare il discorso in Europa di Renzi si becca la replica di Giannini: "In Europa non si va nemmeno come Berlusconi". "Lei è sempre fazioso, come era a Repubblica. Se facesse il conduttore invece del contraddittore. Lei si vanta di essere fazioso. Per me non è una virtù" replica Brunetta. Giannini smorza.
ballaropuntata4novembre2014diretta4

21:18 Fiorello: dopo una frecciatina a Giannini "Chi te l'ha fatto fare, facevi il giornalista ora fai l'1%" Poi gli sconsiglia di invitare "Renzi, che non lo sopporta nessuno". In effetti accadrà tra poco.
ballaropuntata4novembre2014diretta3

21:16 Gli ospiti: Zanetti, sottosegretario all'economia Scelta Civica, Mattia Mor imprenditore, Renato Brunetta di Forza Italia, Giuseppe Civati del Pd e Federico Rampini di Repubblica da New York. Poi spazio a Fiorello.
ballaropuntata4novembre2014diretta2

21:12 prima della pubblicità in collegamento da Bologna un circolo bocciofila di anziani e da Milano un gruppo di giovasni lavoratori che ha riscritto il Job Act essendone stati esclusi

21:05 Editoriale di Massimo Giannini. Si parte dal video di Gazebo che documenta le cariche ai lavoratori di Terni, poi il caso Cucchi: Un filo rosso lega le due storie. Sangue e violenza sempre inaccettabile. Ma la violenza di Stato è insopportabile. Così la menzogna. Se è menzogna di Stato è insopportabile. Alfano ha mentito sulla vicenda dei lavoratori, sul caso Cucchi tanti hanno mentito". Si parlerà, dunque, di conflitti, innanzitutto sociali.
ballaropuntata4novembre2014diretta
ballaropuntata4novembre2014diretta1

Questa sera, a partire dalle ore 21:05 su Rai 3, andrà in onda l'ottava puntata della nuova edizione di Ballarò, il programma di approfondimento politico condotto da Massimo Giannini.

Ballarò: tema della puntata

"Conflitti" è il titolo della puntata: La riforma del lavoro varata dal governo scatena la reazione dei lavoratori, accendendo nuovi e vecchi conflitti: quelli interni al Pd, quelli tra Pd e sindacati e quelli tra lavoratori, divisi tra garantiti e non garantiti.

ballaro 14 10 14 9

Ballarò: intervista a Matteo Renzi

Sui temi della puntata, ed in generale sugli avvenimenti degli ultimi giorni, verterà l'intervista esclusiva al Presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Ballarò, ospiti politici e il regista Oliver Stone: anticipazioni

La puntata proseguirà con ospiti in studio, tra cui Pippo Civati del PD, che animeranno il talk show incentrato sui temi della stretta attualità politica.

Inoltre, come annunciato dalla pagina Facebook del programma, ci sarà anche un'intervista al regista premio Oscar Oliver Stone:


Ballarò: presente anche il cast di #FuoriProgramma di Fiorello

Su Twitter Fiorello ha annunciato la presenza di tutto il cast di #FuoriProgramma, programma di Radio 1 condotto insieme a Marco Baldini, stasera a Ballarò.

Mentre dalla pagina Facebook di Ballarò, come anticipazione, un piccolo assaggio video di Fiorello :


Ballarò: Il Candidato

Nel corso del programma andrà in onda il settimo episodio della web serie satirica ”Il Candidato”, intitolato “Discorso emozionante”, in cui il protagonista, interpretato da Filippo Timi, dovrà prepararsi ad affrontare un importante discorso pubblico aiutato da un attore che gli insegni a comunicare, coinvolgere, commuovere.

ballaro 2014-15 17

Ballarò: come seguirlo in Tv e su internet

Il talk va in onda ogni martedì, a partire dalle 21:05, su Rai 3. Ma si può seguire la puntata anche in streaming sul sito Rai.tv e, naturalmente, la diretta su Blogo.

Ballarò: come seguirlo sui social network

Oltre a poter rivedere i contenuti video sul sito ufficiale del programma www.ballaro.rai.it Ballarò si può seguire anche sulla pagina Facebook e sull'account Twitter oltre che commentare usando l'hashtag #ballarò :

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO