Corea del Nord, Kim Jong Un fotografato senza bastone

Il dittatore di Pyongyang fotografato senza bastone ad un importante evento dell'Esercito Popolare di Corea (KPA)

Le notizie dalla Corea del Nord in verità sono due: la prima è che Kim Jong-Un, il dittatore figlio di quel Caro Leader Kim Jong-Il, sta meglio e si è fatto fotografare senza bastone; la seconda è che lo stesso Kim Jong-Un mostra i muscoli, ai coreani ed al mondo, presiedendo il terzo Raduno dei comandanti e degli istruttori politici dell'Esercito Popolare di Corea (KPA).

Un evento, questo, che si è tenuto solo altre due volte nella storia della Repubblica Popolare: la prima nel 1953, l'anno in cui si stabilì la Linea di armistizio permanente con la Corea del Sud e Kim Il-Sung consolidò definitivamente il proprio potere, la seconda nel 2006 sotto la guida di Kim Jong-Il e il 3-4 novembre scorsi.

951 (2)

La presenza del Comandante Supremo dell'Esercito del Popolo Coreano e Presidente della Commissione di Difesa Nazionale della Corea del Nord Kim Jong-Un è stata già da sola una notizia, dopo che il giovane leader di Pyongyang era letteralmente scomparso dalla scena pubblica per oltre 40 giorni, cosa che sul piano internazionale aveva alimentato innumerevoli teorie: c'è chi ha teorizzato, forse non a torto, gravi problemi di salute ("si è rotto le caviglie perchè troppo grasso"), chi ha descritto un complotto interno ordito da militari golpisti, chi ha parlato di un golpe in famiglia, con la sorella 26enne Kim Yo Jong arrembante al potere nordcoreano.

Il suo ritorno sulla scena pubblica, con le foto e i video di rito della propaganda nordcoreana, aveva avvallato le teorie che lo volevano sofferente per gravi problemi fisici: ritratto con un bastone e claudicante (potrebbe essere questa la dimostrazione della doppia frattura alle caviglie, ma anche semplicemente essere un ausilio per la deambulazione, visto che Kim soffre, come già il padre e il nonno, di diabete), l'efficacia della propaganda era riuscita a zittire le illazioni su un colpo di stato.

La versione più accreditata proviene dall'intelligence della Corea del Sud: operazione chirurgica per l'asportazione di una cisti alla caviglia (non è chiaro se destra o dinistra). Oggi il Rodong Sinmun pubblica tre fotografie che mostrano un Kim Jong-Un sorridente e senza bastone, parla di "applausi entusiasti" da parte degli astanti riconoscendo a cinque di loro (comandanti militari e ufficiali del Battaglione di orientamento politico) il titolo di "eroe" per meriti di servizio.

Insomma, sembra che Kim si sia ristabilito perfettamente anche se, ne siamo certi, in breve cominceranno le ipotesi che lo vogliono sostituito da una serie infinita di sosia (voci che rincorsero per 5-6 anni, fino alla morte, anche le apparizioni pubbliche del padre, che qualcuno dava per morto già nel 2006 prima e nel 2009 poi).

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO