La Gabbia, puntata 9 novembre 2014

La Gabbia, la puntata del 9 novembre 2014 in diretta

00.16 Dopo il messaggio solidale, si chiude la diretta.

00.10 L'editoriale 'musicale' di Paragone su Napolitano. Vi partecipa anche Paolo Hendel (che si occupa di Papa Francesco).
23.54 Pubblicità, poi in onda di nuovo il servizio sull'aggressione subita da Salvini.
23.45 In onda anche il servizio già visto sulle cartelle esattoriali ai terremotati emiliani.
23.34 Paragone dice: "È stata una lunga puntata". E rilancia il servizio sulle multe a Milano e nei comuni di Roma (attraverso il street control) e di Parma.
23.21 Spazio alle voci in studio. Poi il servizio satirico di Saverio Raimondo, sulla paura ebola.

ebola la7

23.20 Nuovo collegamento da Monza, dove arriva l'appello a istituzioni e a imprenditori affinché investano: "Renzi deve fare un seminario". Paragone: "Vi prego, un seminario no".
23.16 Beccalossi auspica in una Presidente più giovane, "senza pannolone per l'incontinenza" perché oggi il Quirinale sembra "una casa di riposo".
23.15 Romano: "Napolitano è stato praticamente costretto a prorogare il suo mandato".
23.13 Si passa a parlare del successore di Napolitano al Quirinale. Beha ironizza sulle pensioni di Amato. Poi nota: "L'idea che si vada a cercare una donna per il Colle dovrebbe essere offensivo per tutte le donne. Credo che Pinotti sia in corsa per la presidenza dell'Ikea".
23.11 In studio i lavoratori del San Raffaele, del San Carlo, dell’Istituto dei tumori, della Fondazione Maugeri. Lamentano tutti i tagli alla sanità decisi dal governo.
23.04 L'autostrada gestita da Sav è la più cara d'Italia. Il ministro Lupi smentisce che il decreto sblocca Italia preveda proroghe. E ribadisce: "No agli aumenti delle tariffe autostradali".
23.01 In un servizio il caso delle concessioni delle autostrade date ai soliti noti. Il decredo del governo fa un regalo ai privati?

autostrade

22.53 In onda il retroscena di Nessuno sul "burocrate" Juncker.
22.50 Spazio alle voci del pubblico in studio. Poi nuovo collegamento da Monza, dove interviene uno sviluppatore della Micron: "Non c'è un grande futuro per la Micron. La multinazionale ha preso la divisione delle memorie, ha portato via tutti i brevetti che abbiamo costruito. Ha dimezzato il personale".
22.47 Romano: "Questa legge di stabilità riduce la pressione fiscale di circa 15 miliardi". Beccalossi: "Non è così".
22.45 Molteni parla di Stato "infame" e "cialtrone" perché manda le cartelle esattoriali a chi è stato colpito dal terremoto.
22.42 In un servizio le scadenze fiscali di novembre.
22.40 Siciolitti: "La tassazione è inimmaginabile, perché non c'è una legge speciale per le emergenze?". Beccalossi: "La cena di autofinanziamento del Pd è una cosa che qualche anno fa sarebbe stata inimmaginabile"
22.37 Siciliotti sottolinea che il problema è l'eccesso di tasse sul lavoro.
22.36 Beha chiede a Romano se è stata fatta una selezione dei finanziatori del Pd. Il democratico spiega: "La selezione è quella della fedina penale; se uno è incensurato è libero di dare i soldi a chi vuole".
22.35 Beha attacca Romano: "Lei è stato molto bravo a cambiare regolarmente casacca negli ultimi anni".

romano beha

22.35 Beha si chiede: "Uno paga le tasse, ma quei soldi dove vanno a finire?"
22.34 In studio Claudio Siciliotti, portavoce dei commercialisti italiani.
22.32 Ascoltiamo anche le voci di alcune commercianti che si lamentano per il disinteresse del Premier, "venuto solo per fare campagna elettorale".
22.25 In un servizio le cartelle esattoriali arrivate ad alcuni imprenditori e commercianti emiliani, che vivono nelle zone colpite qualche tempo fa dal terremoto.

boccat

22.14 In onda il servizio comico di Andrea Rivera, sulla cena di finanziamento di Renzi per il Pd.
22.12 Nuovo collegamento da Monza, parla una delegata di Alcatel: "Gli investimenti sull'agenda digitale sono ancora al palo".

alcatel

22.09 Spazio alle voci dello studio. Una ragazza racconta di chi a Milano quest'estate è rimasta in casa per paura dell'occupazione abusiva.
22.03 Appartamenti sgomberati e subito dopo rioccupati abusivamente.

rioccupato

22.02 In onda un servizio che si occupa delle occupazioni abusive delle case popolari a Milano.
22.00 Romano parla di razzismo, ma spiega che i manifestanti si sarebbero dovuti limitare alle "pernacchie", evitando le "bastonate".
21.59 Secondo Beha Salvini sarebbe dovuto andare nel campo rom "con servizio d'ordine". Però precisa in merito all'aggressione: "È un atto ingiustificabile".
21.54 Molteni ricorda che i manifestanti hanno anche rotto il braccio di un giornalista. Quindi li definisce "criminali" e "delinquenti".

molteni

21.53 Beccalossi: "Salvini stava facendo il suo lavoro, ha rischiato di essere ammazzato". Poi aggiunge asserendo che se gli aggressori fossero stati di destra sarebbe intervenuto l'Onu.
21.51 Amurri: "Salvini è andato lì sapendo quello che sarebbe successo".
21.50 Ospiti in studio Viviana Beccalossi (Fdi), Andrea Romano (Pd), Sandra Amurri, Nicola Molteni (Lega Nord). In collegamento da Roma Oliviero Beha.
21.47 La giornalista intervista anche una donna, in anonimo, che racconta di aver subito una violenza sessuale da parte di alcuni rom. E poi avvicina alcuni mendicanti a Milano.

400 euro a settimana

21.42 Si riparte dall'aggressione subita da Matteo Salvini nel campo rom di Bologna. E dalle immagini che raccontano quanto accaduto, compreso l'investimento operato dalla macchina sulla quale viaggiava il leghista.

matteo s

21.35 In primo piano anche i casi di Roma e di Parma.
21.32 La circolare dell'assessore al Comune di Milano a proposito dell'attenzione particolare da rivolgere alle multe.

cif

21.26 Paragone mostra il video del cavalcavia del Ghisallo, a Milano, dove vengono fatte 2500 multe ogni giorno tramite l'autovelox.
21.23 Collegamento con Veronica Gentili dalla Camera del Lavoro di Monza dove ci sono lavoratori di alcuni aziende del settore della comunicazione.
21.17 Paragone annuncia i temi della puntata: l'aggressione a Salvini, le tasse legate alla casa e le multe.
la gabbia2

La Gabbia torna in onda questa sera su La7 alle ore 21.15 con la conduzione di Gianluigi Paragone. Il programma va in onda in diretta dagli studi di Milano. Su Blogo il liveblogging.

La Gabbia: anticipazioni e ospiti puntata stasera

Al momento non si conoscono titolo, temi e ospiti della puntata di stasera de La Gabbia. Di sicuro in studio ad animare il dibattito ci sarà la giornalista del Fatto Quotidiano Sandra Amurri. Non mancherà poi la Skassakasta, la rock band con la quale il conduttore chiuderà la puntata cantando il suo editoriale. Nel corso della diretta lo sketch dell'attore Paolo Hendel e i servizi satirici di Andrea Rivera e Saverio Raimondo. Confermata la blogger e attrice Veronica Gentili.

Nella puntata andata in onda 7 giorni fa è stata trasmessa l'intervista di Paragone all'imprenditore di Eataly Oscar Farinetti ed un servizio critico su Davide Serra, il finanziere amico di Renzi, accusato di fare profitti su chi perde le casa per colpa della crisi.

la gabbia2

La Gabbia: come vederlo in tv e in streaming

Tutte le puntate de La Gabbia, in onda su La7 a partire dalle ore 21.15, sono visibili in diretta streaming sul sito ufficiale di La7. Su Blogo il consueto liveblogging.

La Gabbia: second screen

La Gabbia ha un sito ufficiale ed ha attivi gli account su Facebook e Twitter @LaGabbiaTw

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO