Announo | puntata 13 novembre 2014

Announo: la puntata del 13 novembre 2014 in diretta


00.06 Finisce la puntata.
00.03 Appello urlato di Vauro ai giovani: "Quando eravamo giovani come voi eravamo incazzati come bestie, volevamo un Paese diverso! Incaxxatevi!!" Poco prima la battuta su Landini: "Se bastano un paio di tette per far scappare il padrone, vai di silicone!"
00.01 Intanto Vincino si è messo in tasca i profilattici.
00.00 Vauro a Silvia: "Hai 72 anni e un ottimo chirurgo plastico".
23.56 Vauro ironizza: "È l'unico modo che mi è rimasto per riempire il preservativo alla mia età".

srhrsrsr

23.53 Innocenzi a Vauro: "Il profilattico non va mangiato, va indossato". Vauro: "Dove?".
23.52 Intanto Vauro maneggia profilattici (lanciati dalle Femen). Anche alcuni ragazzi in studio reagiscono mostrando disturbo per l'esibizione delle Femen (Tommaso si sente offeso). La Innocenzi si dice stupita.

vvyvv

23.50 Brambilla se ne va perché nel programma "si offende la Chiesa cattolica".

stshgg

23.48 Sul palco fanno irruzione le Femen:

Vogliamo darvi l'allarme: i nostri diritti sono in pericolo. Il 25 novembre il Papa andrà a Strasburgo e questo sarà un attacco alla laicità.

rrshrrsr

23.46 Vince #stoconfederica.
23.46 Landini: "Chiediamo che si cambino anche le politiche europee. E che si facciano investimenti nel Paese".
23.45 La soluzione di Micaela: "Per creare posti di lavoro basta alzare i minimi salariali".
23.41 Mirko: "Quando le risorse sono poche, la gente impazzisce e vince il più forte".
23.39 Cecilia: "I lavori che fanno i giovani spesso non sono riconosciuti dal sindacato". In onda un servizio sul racket delle case popolari.

persone soldi

23.35 Cecilia insiste: "I sindacati rappresentano solo delle categoria di lavoratori". Poi però aggiunge: "Mi chiedo come la Confindustria possa accogliere a braccia aperte imprenditori come Ligresti".
23.34 Landini: "Perché la Confindustria non caccia chi porta i soldi all'estero o prende le mazzette?".
23.31 Simone: "Gli imprenditori sono soffocati dalle casse, bisogna aiutarli".
23.28 Simone Coccia Colaiuta a Landini: "Gli imprenditori danno posti di lavoro alla gente, lei cosa dà?"

Colaiuta

23.23 Landini: "Negli Stati Uniti chi non paga le tasse viene messo in galera, in Italia è furbo". Brambilla: "Visto che sei così bravo, perché non le apri tu le aziende? Perché non investi tu?". Poi aggiunge: "Lo Stato non ha più soldi per investire, bisogna recuperare il ruolo degli imprenditori".
23.22 Landini: "Noi vogliamo aumentare le tasse? È una sciocchezza! Bisogna reintrodurre la progressività e quindi diminuire le tasse a chi ha di meno".
23.20 Silvia contro Landini: "Lei è per 'più tasse ai ricchi' così vanno tutti all'estero".

LANDIDNAI

23.18 Silvia: "È il mercato che crea la flessibilità, non le forme di contratto".
23.16 Innocenzi a Stima che chiede di non andare oltre perché rischia di piangere: "Se vuoi piangere in diretta, vai tranquillo".
23.15 Stima: "Anche io vivo in un alloggio gestito dall'Aler e gestito di merd*. Mi fa arrabbiare che ci siano ancora appartamenti vuoti".

23.12 C'è poi il tema delle case popolari non assegnate dall'Aler e che oggi sono vuote. Infatti l’Aler ha 40 mila alloggi ma solo alcuni sono occupati. 8000 devono essere ristrutturarti ma l’Aler ha un buco di 300 milioni di euro.
23.11 Quindi le immagini dello sgombero di una casa dell'Aler attuato dalle forze dell’ordine a Milano.
23.09 La famiglia che occupava la casa da 8 mesi sapeva che stavano arrivando i carabinieri ed è scappata.
23.04 In onda un servizio sulle case occupate abusivamente a Milano. Bertazzoni sorprende una coppia a letto, entrata in casa la sera prima.
22.56 Vauro a Brambilla: "È un padrone". Pubblicità.

salvinviv

22.55 Micol tira in ballo i giovani che lavorano nel settore della cultura.
22.52 Landini: "Ridurre l'Irap a tutte le imprese è una cavolata".
22.50 Landini spiega che la Fiom chiede al governo di ridurre a 5 le forme contrattuali.
22.45 Laura: "Per poter essere dei lavoratori e aderire a un sindacato bisogna avere un contratto! Il sindacato non c'è." Replica: "Il tuo amico Renzi dice balle. Perché non cancella le 46 forme di lavoro? Perché non cancella le false partita Iva?"

maurizio landini la71

22.44 Brambilla: "Landini dovrebbe uscire di scena. È troppo condizionato dalla sua storia, dal suo vissuto. Non è in grado culturalmente di rappresentare i giovani". Il sindacalista: "Brambilla non so chi sia".
22.42 In collegamento l'imprenditore Brambilla: "Il sindacato ha interesse a tutelare pensionati, dipendenti statali e delle grandi aziende".

vra

22.41 Irene ha anche lavorato per meno di un euro ad ora: "Quando sono rimasta incinta, l’ho detto al mio capo e mi ha licenziato. Il sindacato dov'era?".
22.40 Irene: "C'è anche il sindacalista che sta dalla parte di chi gli dà i soldi. Difende più volentieri un titolare di un operaio".
22.38 Usama ha un contratto a tempo indeterminato: "Landini mi sta convincendo a iscrivermi al sindacato".
22.29 Dopo la pubblicità il primo video satirico dei The jackal dal titolo 'Promettimi che non lavorerai mai':

Forse dovremmo pensare al futuro” “Ma che caz*o dici, nessuno pensa al futuro in Italia!"

22.25 Federica: "Un lavoro senza diritti non è lavoro, è schiavitù". Pubblicità.
22.24 Laura: "Bisogna capire che bisogna dare spazio a chi ha le qualità. E che l'imprenditore non è il nemico".
22.20 In un servizio le parole dell'imprenditore dell’azienda Rubinetterie Bresciane inaugurato nei giorni scorsi da Renzi.
22.17 Micaela, autista Atac: "Renzi è un rottamatore dei diritti umani". Poi attacca il sindacato che "ha calpestato diritti normativi, economici e di tutela della salute":

Ho stima di lei, ma il sindacato non ci rappresenta. Io ho un contratto a tempo indeterminato. Ma non bisogna cancellare l’articolo 18 perché altrimenti non ci saranno più tutele.

22.15 Landini: "Il governo deve investire, è questa la ricetta per creare lavoro".
22.13 Landini: "Renzi sta rendendo tutti precari e sta facendo quello che gli sta chiedendo la Confindustria".
22.11 Laura a Landini: "Perché non parlate dei giovani? Perché non li rappresentate? Perché rappresentate solo una piccola fetta di lavoratori?".

laruar

22.11 Isabella: "Renzi è solamente un incantatore di serpenti"
22.08 Federica auspica un'alleanza col sindacato contro Renzi. Mirko se la prende con le privatizzazioni che fanno alzare il costo del lavoro. E si chiede: "Dov'era il sindacato quando Bruxelles ordina al governo di privatizzare? Il sindacato arriva sempre alla fine".
22.07 Renzi ha appena detto che l'articolo 18 dal 2015 sarà superato.
22.06 In onda anche le immagini degli scontri tra polizia e lavoratori a Roma.
22.00 In un servizio le cene di Renzi e le parole dei finanziatori del Pd.
21.59 Al fianco di Vauro c'è il disegnatore Vincino.

Vincino1

21.58 Innocenzi al rientro dalla pubblicità si fa cogliere impreparata: "Ma rientro in studio o c’è subito il pezzo, Mario?".
21.50 Vauro fuori dagli studi vede statue: "C'è uno senza naso. Deve essere Miccichè". Pubblicità.
21.49 Landini puntualizza: "Abbiamo perso in 5 anni solo 7 mila iscritti".
21.48 Landini: "La Fiom l'unico sindacato in Italia che due anni fa ha chiesto a tutti i suoi crediti di rifare la tessera".
21.46 Il dato: meno del 9% degli iscritti Cgil sono giovani (under 35).

otto

21.45 Landini: "Non è vero che i giovani non sono iscritti ai sindacati".
21.44 Ascoltiamo le parole di un operaio da 37 anni in un'azienda: "Non sono un berlusconiano ma Berlusconi non ha fatto neanche la metà dei danni che sta facendo Renzi".
21.41 Landini assicura che "non scioperiamo solo per l’articolo 18 ma anche per la cassa integrazione, per il reddito minimo, per nuovi investimenti". Poi fa l'appello: "Impediamo che ci mettano l’uno contro l’altro, ragioniamo assieme per trovare una soluzione".
21.38 Landini: "Il sindacato esiste se le persone che lavorano scelgono di mettersi insieme per cambiare le cose". Poi osserva: "La precarietà non nasce per caso: nasce per una scelta precisa di modello economico".

maurizio landini la7

21.36 Solo una ragazza in studio ha una tessera sindacale.
21.35 Landini: "Lavorare dovrebbe essere un diritto, non bisognerebbe competere per lavorare".
21.34 Landini premette che non tutti i sindacati sono uguali.
21.33 Isabella: "Rimprovero al sindacato l'aver tutelato i lavoratori già tutelati. Io sono una partita Iva e penso che il sindacato non possa difendermi".

isb

21.32 Elisa: "Preferisco essere pagata di più ma con un contratto più flessibile".
21.29 Elisa: "Ho firmato qualche mese fa il primo contratto non collettivo: era il primo reale. Il precariato l'avete creato voi sindacalisti, terrorizzando le imprese".
21.26 Ascoltiamo anche le parole degli imprenditori, molto meno critici su Renzi: "Sta lavorando bene".
21.23 Nella copertina la protesta degli operai bresciani il giorno della visita di Renzi agli industriali locali.
21.17 Santoro: "Parole sono anche: usciamo dall'Euro, è tutta colpa degli stranieri. Parole, parole, ma quando? Non basta votare se il voto non fa governare chi vince. Prima Senato lo tolgo, poi lo tengo, preferenze non le voglio più, ma poi le metto. Però per favore, dice Silvio, dammi il 4 per Alfano, così nel carrello ci rientra pure Fitto. Il patto tiene? Lo spero. Io inizio a pensare che tra poco ci tocca andare a votare in casino Porcellum. Parole, parole, parole per lui".
21.16 Santoro a Renzi: "Lei continua a pensare che 80 euro di caramelle possano far ripartire
l'economia".
21.14 Santoro critico con Renzi: "Parole presidente Renzi, parole, la Markel, la Fed, l'Europa, lavoro prometto per tutti. Ma quando? Futuro, adesso. Con gli 80 euro si potevano fare 100 mila case popolari. Ma niente. Intanto nei quartieri popolari si stanno azzannando".
21.12 Inizia la puntata, con l'editoriale di Santoro. Che entra in studio sulle note di Parole, parole di Mina.

michele santoro la7

Announo stasera torna la prima puntata della seconda stagione, seguita in liveblogging e diretta video da Blogo dalle ore 21.10. Alla conduzione confermata Giulia Innocenzi.

Announo | Anticipazioni puntata 13 novembre 2014

Announo: nella puntata di stasera, intitolata 'Meglio soli?', si tratterà di lavoro, crisi economico-sociale e sindacati. Ospite unico in studio infatti sarà Maurizio Landini, chiamato a confrontarsi con i 20 giovani presenti in studio.

In apertura di puntata l'editoriale di Michele Santoro (che tornerà con Servizio Pubblico dopo la sosta natalizia). A Vauro, invece, spetterà il compito di fare una telecronaca velenosa di quanto avviene in studio.

In primo piano lo sciopero generale annunciato dalla Cgil per il prossimo 5 dicembre, a ridosso del Ponte dell'Immacolata. La domanda che verrà posta all'inizio della diretta è: i sindacati sono contro i giovani?

ANNOUNO-BANNER

Announo | Il cast dei 20 giovani

Parzialmente rinnovato il cast dei 20 giovani chiamati a interagire con l'ospite:

Usama El Santawy, Chiara Froldi, Simone Coccia Colaiuta , Mìcol Picchioni, Michael Kent, Mirko De Martini , Elisa Serafini, Federica Borlizzi, Antonio Distefano, Tommaso Pandolfo Fanchin, Gianluigi Parrotto, Irene Aiello, Hind Talibi, Isabella Cossalter, Cecilia Sala, Silvia Sardone, Giuseppe “Stima” Baldo, Abe Kayn, Tabita Frollini, Micaela Quintavalle.

Announo | Come vederlo in tv e in streaming

Tutte le puntate di Announo, in onda su La7 a partire dalle ore 21.10, sono visibili in diretta streaming sul sito ufficiale di La7, ma anche su Blogo, dove potete leggere pure il liveblogging.

Announo | Secondo screen

Announo ha un sito ufficiale ed ha attivi gli account su Facebook e Twitter.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO