No Tax Day di Forza Italia, Berlusconi: "Abbiamo perso perchè non ero in campo"

Annunciata una manifestazione per il 29 novembre contro le tasse sulla casa, il consigliere politico Giovanni Toti: "Siamo fortemente all'opposizione"

Aggiornamento 29 novembre - Mentre il Parlamento si appresta a votare la Legge di Stabilità Forza Italia porta in piazza il proprio popolo per sostenere quel No Tax Day lanciato dall'ex-Cavaliere in persona pochi giorni fa.


!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?'http':'https';if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+"://platform.twitter.com/widgets.js";fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,"script","twitter-wjs");

Berlusconi in persona è intervenuto in piazza San Fedele a Milano (piazza molto piccola e anche poco riempita dagli astanti), riportando nel suo discorso i cavalli di battaglia degli ultimi mesi e degli ultimi anni: il colpo di stato del 2011, la sua voglia di rimettersi a lottare, l'antidemocrazia che regna in Italia e in Europa...

Fino a dare la sua analisi della sconfitta elettorale:

"Dicono che gli italiani che non ci hanno votato non l'hanno fatto per votare altri ma perchè in campo non c'era Silvio Berlusconi."

Berlusconi ha sostanzialmente ribadito la linea che sta facendo mantenere al partito, di vicinanza al governo (per via delle riforme costituzionali, che Forza Italia chiede da 20 anni, di cui 11 governati da Berlusconi) ma di opposizione sostanziale su tutto il resto (che non c'è).

Di fatto la kermesse di piazza di Forza Italia è stato un canto del cigno: uomini e donne ombra di Berlusconi alle sue spalle, lui in splendida forma che snocciola il suo canovaccio più classico, sorrisi e paroloni. Ma nel 2014 non c'è più spazio per i sogni del 1994 e, tantomeno, per le bugie del 2001: sembra passata un'era geologica da quando Berlusconi scendeva in campo con la sua "ricetta liberale" per l'Italia della Seconda Repubblica.

Legge di Stabilità, Toti: "Forza Italia prepara la manovra ombra"

ITALY-POLITICS-EU-VOTE

Lontani i fasti berlusconiani dei primi anni duemila, oggi Forza Italia è il principale partito di opposizione che lotta duramente contro la manovra economica del governo Renzi e rappresenta le ceneri dalle quali far risorgere la fenice del centrodestra.

Parole del consigliere politico ed europarlamentare di Forza Italia Giovanni Toti, che in una conferenza stampa alla Camera dei Deputati oggi pomeriggio ha presentato, accompagnato da Renato Brunetta ed altri esponenti forzisti di Camera e Senato, un breve resoconto dei lavori dell'opposizione e la cosiddetta "manovra ombra", sulla scia di quel "governo ombra" presieduto da Gianfranco Rotondi (presentato il 14 marzo scorso e del quale da allora nessuno ha più sentito parlare).

Nel corso della conferenza stampa Toti ha annunciato, per la prossima primavera (non siamo ancora in inverno) una grande mobilitazione per i pensionati, mentre in tempi più recenti, il 29 novembre prossimo, Forza Italia sarà in piazza per dire basta alle tasse sulla casa:

"La manovra presentata è sostanzialmente una manovra alternativa a quella del governo Renzi e questo dimostra l'attività dei gruppi parlamentari di Forza Italia, che che noi siamo fortemente all'opposizione di questo governo. Un'opposizione per nulla timida, svogliata o inciucista, un'opposizione chiarissima a questo governo: tant'è vero che abbiamo delineato a forza di emendamenti (e sono molti) una sorta di finanziaria ombra che parte da un concetto: questa manovra (del governo Renzi, nda) non aiuterà il Paese ad uscire dalla crisi e i dati ce lo dimostrano."

Lo shadow.cabinet del centrodestra italiano è composto da una squadra di governo creata da Rotondi ricalcando i ruoli e i numeri del governo Renzi ed è la terza "esperienza politica" del genere nella storia d'Italia.

Tornando alla conferenza stampa invece Rotondi non era presente: Toti ha spiegato che il senatore, Presidente del Consiglio del governo ombra di Forza Italia, è stato trattenuto da alcuni impegni in Commissione al Senato ed è pertanto stato impossibilitato a presenziare.

Poco dopo la conferenza stampa è stato infine pubblicato sul Mattinale di Renato Brunetta una sintesi di quello che è stato il lavoro del governo ombra sulla manovra economica (lo potete trovare qui).

Video | Franco Bechis

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO