Elezioni USA 2012: si vota il 6 novembre nonostante Sandy

La data ufficiale per le elezioni presidenziali USA 2012 è il 6 novembre. Questo significa che, dopo il terrificante passaggio dell'uragano (poi "declassato" a tempesta tropicale, ma comunque distruttivo), c'è solamente una settimana di tempo perché i cittadini degli stati colpiti da Sandy siano in gradi di esercitare regolarmente il loro diritto al voto nell'election day.

Detta così, sembra semplice. Ma non è affatto detto che lo sia, visto che gli allagamenti, la neve, i problemi con l'approvvigionamento di energia elettrica, le sedi elettorali allagate o comunque inagibili sono tutte questioni da risolvere nel giro di questa manciata di giorni che separa gli States dal faccia a faccia definitivo fra Barack Obama e Mitt Romney.

Due su cinque stati al voto, come ricorda la CNN, utilizzano le macchine elettroniche, secondo il Voting Technology Project. Macchine che, manco a dirlo, hanno bisogno di energia elettrica. Parecchia energia elettrica.

Ma si potrebbe cambiare la data del voto?

Anche qui ci viene in aiuto la CNN. La risposta è, naturalmente, sì.

C'è una legge del 1845 che stabilisce che la possibilità di cambiare l'Election Day spetti solo ed esclusivamente al Congresso: non è mai successo prima d'ora. Anche perché la procedura dovrebbe riguardare, come ovvio, tutti gli stati. Non solo quelli, nel caso specifico, colpiti da Sandy.

E' decisamente una sfida, quella che attende gli States, che va addirittura al di là dello scontro per la Casa Bianca: qui si tratta, prima di tutto, di mettere tutti i cittadini nelle condizioni di esercitare il loro diritto al voto.

Di sicuro, nel frattempo le conseguenze dell'uragano si sono fatte sentire sull'infernale macchina dei sondaggi, che si sono sensibilmente ridotti nel numero e nella frequenza da lunedì. Il che significa anche che, d'altra parte, meno persone, sulla East Coast, hanno avuto accesso ai dati dei sondaggi, che sono ritenuti da politici e spin doctor americani assolutamente fondamentali anche per la modalità con cui vengono comunicati. Solo che: niente energia elettrica, niente sondaggi.

Il che significa una sola cosa: l'impatto dell'uragano su USA 2012 nell East Coast avrà senz'altro conseguenze. Ma sono conseguenze assolutamente imprevedibili.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO