Speciale "Obama presidente"

"Obama ha intelligentemente giocato il colore della sua pelle non in modo identitario, come di solito sono inclini a fare i candidati neri, ma come un'opportunità offerta a un'intera nazione di ridefinire la propria identità politica. Si può dire, alla fine, che il fattore razziale lo abbia favorito, anziché danneggiarlo, perché la gente lo ha votato proprio per determinare, tra tante circostanze funeste per l'America, un evento storico che ridefinisse la coscienza collettiva della nazione prim'ancora che l'azione del suo governo".
by JimMomo

"La speranza nera" può aggiungere quella sana percentuale di novità e di inversione di tendenza che potrebbe ridare ossigeno ad un Paese che sta conoscendo da tempo un progressivo quanto evidente declino. Adesso anche economico. La guerra dell'Irak ha rappresentato forse il punto più basso della sua storia repubblicana. Per tanto tempo abbiamo sperato che il Vietnam avesse costituito una sorta d'insegnamento a cui guardare... Ma evidentemente così non è stato."
by LineaNeuronica

"E’ una vittoria straordinaria per mille ragioni: è la dimostrazione che un nero alla casa bianca può entrarci, e dalla porta principale; è il primo presidente non eletto da stormi di lobbisti famelici ma dal SOLO. CONTRIBUTO. POPOLARE, qualcosa su cui la nostra pastorizzata sinistra dovrebbe riflettere; è riuscito a portare al voto circa il DOPPIO dell’usuale elettorato americano; è riuscito a conciliare minoranze diverse tra di loro come anche solamente i macrogruppi afroamericani ed ispanici, ed il primo vero e proprio internet president, per le mille ragioni che tutti sappiamo."
by Terrorpilots

Per segnalarci il tuo blog invia una mail a politicaltrackback@polisblog.it

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO