Le pagelle del venerdì

Gianfranco Fini: alt al premier. Voto + 8. Di fronte alla dichiarazione/minaccia del premier Berlusconi sulla Finanziaria: “C’è molta difficoltà a capire che l’assalto alla diligenza è finito”, secca e chiara arriva la risposta del Presidente della Camera Fini: “Tra l’assalto alla diligenza e far discutere il provvedimento alla Camera c’è una bella differenza”. Già. Ma non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire.

Lorenzo Cesa: con Fini contro Berlusconi. Voto + 8. Il segretario dell’Udc senza peli sulla lingua difende Fini e attacca Berlusconi: “Persino il Presidente della Camera ha denunciato la gravità e i rischi del ricorso alla fiducia sulla legge finanziaria. Niente di nuovo sotto il sole. Se un Presidente della Camera sceglie di difendere le istituzioni finisce inevitabilmente in rotta di collisione con Berlusconi”. Già. Chissà perché?

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO