Charlie Hebdo - L'attentato del 2011

Il giornale satirico fu vittima di un attentato anche nel 2011: la sede fu distrutta dalle molotov prima dell'uscita di un numero con Maometto in copertina. La diretta dell'attacco terroristico di oggi e la caccia all'uomo

Charlie Hebdo – Il giornale satirico francese colpito oggi da un assalto armato era già stato vittima di un attentato nel 2011.

Era la notte fra il 1° e il 2 di novembre di quell'anno: la sede del giornale viene distrutta dal lancio di alcune bombe Molotov.

Offices of Satirical Magazine Petrol Bombed

L'evento occorse nella notte che precedeva il numero del 2 novembre 2011 del settimanale, in cui si commentava la vittoria del partito fondamentalista islamico in Tunisia.

Sulla copertina campeggiava Maometto protagonista di una vignetta satirica. Nel fumetto si legge:

«100 frustate se non muori dalle risate»

A person reads on November 1, 2011 in Pa

E il titolo del giornale è modificato in Charia Hebdo, in un gioco di parole fra il vero nome del periodico satirico e la Sharia (ovvero la legge araba).

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO