Attentato Lockerbie: negata la scarcerazione a Abdelbaset Ali Mohmed Al Megrahi

Lockerbie se la ricordano ormai in pochi. Il video qui sopra comunque vi ragguaglia sul secondo attentato più grave della storia dell'aeronautica civile, dopo l'undici settembre

La città di Lockerbie deve la sua rinomanza internazionale per essere stata il luogo dove, il 21 dicembre 1988, si sono schiantati i resti del volo PA 103 della Pan Am esploso in volo a causa di un attentato terroristico, perpetrato con un ordigno esplosivo nascosto nella stiva del Boeing 747-121. Oltre a tutti gli occupanti dell'aereo (259 persone) nell'attentato perirono anche 11 abitanti di Lockerbie

Il Sun oggi spiega che l'attentatore condannato come esecutore - per molti un capro espiatorio - non verrà scarcerato, nonostante un cancro alla prostata

Lo scorso mese all'ex agente dei servizi segreti libici, Abdelbaset Ali Mohmed Al Megrahi, 56 anni, è stato diagnosticato un tumore alla prostata. Al momento si trova, sotto rigida sorveglianza, all'Inverclyde Royal Hospital di Greenock, Inverclyde. Al Megrahi era stato giudicato colpevole nel 2001

Se volete saperne di più su questa storia, leggete questo pezzo dell'archivio di Repubblica, o andate su Aviation Safety Network.

Via | The Sun

Attentato di Lockerbie
Attentato di Lockerbie
Attentato di Lockerbie
Attentato di Lockerbie
Attentato di Lockerbie

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO