La Notte dell'onestà del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo: "Renzi è un buffoncello che ci ricatta"

Oggi la diretta streaming: ecco gli ospiti e altre informazioni sulla notte dell'onestà del Movimento 5 Stelle.

21.43 - Beppe Grillo è andato direttamente all'attacco del premier nel suo discorso alla Notte dell'Onesta: "La disonestà intellettuale rovina i rapporti tra le persone. Noi oggi abbiamo un buffoncello che ci ricatta. Non fa i nomi neanche al suo partito e li chiede a noi. Ma andate a fare in c..". Ha parlato anche Di Battista: "Con tutto il rispetto, ci è andato Berlusconi, noi al Nazareno non ci andremo", rispedendo quindi al mittente la richiesta del Pd di recarsi alle consultazioni per il Quirinale. Il discorso che poi hanno tenuto tutti assieme, all'unisono, dal palco recita così:

"Caro Renzi, è il popolo italiano che ti parla. Il Presidente della Repubblica non può essere di parte... Lei invece ha già deciso che il capo dello Stato sarà eletto dalla quarta votazione in poi quando sarà sufficiente solo la metà più uno dei voti. In questo modo il nome del nuovo presidente sarà espressione del volere di un partito solo: quello suo e di Berlusconi. Il partito del Nazareno".

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

24 gennaio - È il giorno della manifestazione romana del Movimento 5 Stelle: la Notte dell'Onestà. La diretta streaming si può seguire su La Cosa, mentre i principali protagonisti stanno arrivando. Per seguire tutto su Twitter, invece, l'hashtag di riferimento è, ovviamente, #nottedellonesta.

Sarà per la fretta, ma si incappa anche in qualche refuso...

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

La notte dell'onestà del Movimento 5 Stelle

La Notte dell'onestà del Movimento 5 Stelle si terrà il 24 gennaio, un sabato, in piazza del Popolo a Roma. Un modo per calamitare di nuovo su di sé le attenzioni del mondo politico e degli elettori, che nell'ultimo periodo sono sembrati un po' meno coinvolti dal mondo pentastellato e un modo per riportare al centro della cronaca quello che era uno dei primi obiettivi del M5S, quando la parola d'ordine era "l'onestà andrà di moda". Le ragioni dietro questa grande e ambiziosa manifestazione le racconta Alessandro Di Battista sul blog di Beppe Grillo:

Sono passati soltanto 41 giorni dall'esplosione di #MafiaCapitale. 41 giorni eppure nell'immaginario collettivo sembra un secolo fa. E' successo lo stesso con lo scandalo EXPO, con il MOSE, con rimborsopoli Emilia-Romagna. I Lusi e i Belsito sembrano personaggi storici eppure le conseguenze delle loro azioni le paghiamo ogni giorno sulla nostra pelle. Ci lagniamo per i tempi di attesa per una TAC, abbiamo paura di accompagnare i nostri figli a scuola perché i tetti possono crollare, ci stressiamo nel traffico di Roma pensando ai sistemi di trasporto delle altre capitali europee. Passiamo la vita a lamentarci! Lamentarsi non serve a nulla così come sperare che arriverà un salvatore della patria a tirarci fuori dai guai. Non succederà.

L'unica, allora, è far sentire la propria voce con una grande manifestazione contro la corruzione che si annida nel paese, come sarà nelle intenzioni del M5S la notte dell'onesta:

Esiste un'Italia che non pensa che rubare sia la prassi, gonfiare un appalto la norma o spartirsi una mazzetta un'abitudine della politica. Ebbene per queste persone, al di là del proprio credo politico, diamo un appuntamento: sabato 24 gennaio in Piazza del Popolo a Roma. Durante la #NottedellOnestà ci guarderemo in faccia, ci conteremo, ascolteremo testimonianze di un premio Nobel che combatte l'immoralità con l'arte, di chi ha perso un fratello per mano della mafia, di chi sa rappare l'indignazione, di chi ha recitato in Romanzo Criminale ma pensa che la realtà superi la finzione, di chi ha lottato per far uscire un film su #LaTrattativa o di chi si impegna ogni giorno per far approvare leggi indispensabili per sconfiggere quel “Mondo di Mezzo” che sta togliendo di mezzo il nostro futuro.

Un invito che viene rivolto a tutti "al di là del loro credo politico" e a cui hanno già aderito parecchie personalità del mondo della cultura e dello spettacolo, come Fedez e J-Ax (che compaiono anche nel video promozionale assieme ad Alessandro Di Battista), Salvatore Borsellino, Sabrina Guzzanti, Ferdinando Imposimato, Andrea Sartoretti, Claudio Santamaria e Claudio Gioè. L'appuntamento è per il 24 gennaio, a Roma, in piazza del Popolo a partire dalle 17. Per chi volesse contribuire alle spese organizzative, questo è il link per la donazione.

Notte dell'onestà movimento 5 stelle

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO