Ore 12 - Veltroni insegue Di Pietro e finisce nelle sabbie mobili

altroA Walter Veltroni ci arriviamo fra poco. Partiamo da Antonio Di Pietro.

Il capo dell’Idv ha dimostrato di tenere più al potere e alle poltrone che alla situazione di sfascio della Rai e al suo incerto futuro.

Tonino grida, fa il purista, ma è cinico e famelico come il più cinico e famelico Berlusconi: è tale e quale a tutti gli altri dell’opposizione e della maggioranza. Impegnati, di qua e di là, a sbrogliare intricate matasse “interne” e a porre veti e minacce incrociati, ben lontani dall’affrontare i nodi veri che attanagliano il Paese, la crisi economica su tutti.

Oggi l’ex Pm illustrerà in una conferenza stampa la posizione del suo partito sull’affaire Villari ecc. L’intransigenza mostrata da Di Pietro sul nome di Orlando per la presidenza della Vigilanza è funzionale a ben altri obiettivi, primo fra tutti quello di portare Travaglio nel cda della televisione pubblica.

A meno di clamorosi dietrofront, l’Idv non mollerà l’ “osso” della Rai e continuerà il suo gioco del “gatto col topo” per tenere sui carboni ardenti Veltroni e in scacco l’intero Pd.

Di Pietro conduce il tutto sul filo di lana sfruttando le debolezze e le divisioni interne del Partito democratico.

Se il gioco riesce, l’Idv fa un passo avanti decisivo nei rapporti di forza dentro l’opposizione e può far ballare il Pd come vuole.

Nella trappola c’è Veltroni che, fallito il tentativo di accordo con Berlusconi per la governance della Rai ed evaporato il sogno del partito maggioritario, cerca ovunque puntelli e stampelle per coprire il suo isolamento e per non sprofondare.

Ma è come quello che è caduto nelle sabbie mobili: più si sbatte e prima s’affoga.

Inseguire (o tamponare) il populismo dipietrista spinge il Pd nelle sabbie mobili. “Un’opposizione scalmanata e vociferante, demagogica e radicalizzata, è la migliore polizza di assicurazione sulla lunga durata di questo coso politico. Berlusconi e Di Pietro ci vogliono così, tutti e due”. Parole di Marco Follini. Chi l’ascolta nel Partito democratico?

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO