Presidente della Repubblica, elezioni 2015: da Magalli a Ferilli, i voti più bizzarri

II parlamentari non si sono particolarmente sbizzarriti, ma qualche voto scherzoso c'è stato…

Le elezioni del Presidente della Repubblica si sono concluso con uno scontatissimo nulla di fatto, ma la prima chiama è generalmente quella più attesa da chi vuole sentire i nomi più strani fatti nell'Aula in cui solennemente si procede all'elezione del Capo dello Stato.

Quest'anno, a dire il vero, non è che i nostri parlamentari si siano particolarmente sbizzarriti, anzi, sono stati piuttosto noiosi, perché c'è stato solo qualche rarissimo guizzo. Il più acclamato è stato colui che era anche il più atteso, tanto che per la sua elezione c'è stato addirittura un flash mob. Stiamo parlando di Giancarlo Magalli, su cui anche noi di Blogo avevamo scommesso, ma siamo rimasti terribilmente delusi. Ebbene sì, il nostro Magalli ha ricevuto un solo voto! Clamoroso dopo tutto quel chiacchiericcio dei giorni scorsi. Noi però su Happyblog vi proponiamo dieci minuti di Laura Boldrini che dice "Magalli", così, per non dimenticare…

Uno dei nomi meno attesi è stato quello di Sabrina Ferilli

poi Ezio Greggio, il conduttore di Striscia la Notizia.

Qualcuno ha avuto il coraggio di votare per il senatore Antonio Razzi e qualcun altro ha votato per Maurizio Giletti (all'improvviso uno sconosciuto? O intendeva Massimo?) e poi c'è stato anche G. Riva (molto probabilmente Gigi), Antonello Zitelli, un celebre (nella sua terra) giornalista Catanese. E c'è stato anche un voto per Arnaldo Forlani.

Il giornalista Claudio Sabelli Fioretti, invece, con le sue 11 preferenze è stato uno dei più gettonati, addirittura più di Romano Prodi (11) e del probabile futuro Presidente Sergio Mattarella (solo 5), mentre il suo collega Paolo Mieli ne ha avuti tre.
Il giornalista più votato è stato Vittorio Feltri, perché è il candidato ufficiale di Lega e Fratelli d'Italia e ha ottenuto 49 voti arrivando secondo alle spalle del Presidente a 5 Stelle Ferdinando Imposimato, che ha avuto 120 voti.

Molte volte Laura Boldrini ha annullato le schede riconoscendo subito che il nome scritto era di una persona con meno di 50 anni di età (e abbiamo poi scoperto che, con cinque voti, si trattava di Francesco Totti!), ma non si è accorta di Mauro Morelli, che ha avuto ben 9 voti. Enrico Mentana in diretta su La7 ha esplicitamente detto "Chi ca… è?" e molto probabilmente è un 38enne capogruppo di Sel alla quinta municipalità di Napoli… Ma è entrato tra i primi 10 trend topic su Twitter.

In noi resta la profonda delusione per quell'unico voto a Giancarlo Magalli nonostante tutta la mobilitazione di gruppi Facebook e flash mob (però oggi non era nemmeno tra i più gettonati su Twitter).
Ah ovviamente come spesso accade al primo scrutinio ha stravinto il Prof. Bianca...

Sabrina Ferilli Presidente della Repubblica

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO