Countdown elettorale: - 13. Le spigole volanti del generale Speciale

L’ex generale della Guardia di finanzia Roberto Speciale avrebbe ordinato di utilizzare, in due occasioni diverse, un aereo militare atr 42 per portare del pesce fresco – pare delle spigole – dall’aeroporto di Pratica di Mare alle montagne di Passo Rolle, dove stava trascorrendo delle vacanze private. Inoltre avrebbe utilizzato un altro aereo militare per raggiungere le località di montagna dove si godeva le ferie.

Per questo motivo (sostiene Carlo Bonini su Repubblica di ieri), la Procura generale della Corte dei conti ha chiesto che Speciale risarcisca i 32 mila euro usciti – illegittimamente e illecitamente - dalle casse pubbliche per trasportare le spigole volanti fino alla baita di montagna dove l’ex generale le attendeva affamato.

L’ex generale Speciale è stato candidato dal Popolo della Libertà - e verrà molto probabilmente eletto - in Umbria: chissà se gli hanno detto che in questa regione non c’è il mare e le spigole non abbondano…

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO