Satira: non spariamo “castate”

L'uomo-poltrona, Riccardo Villari, detto anche senatore Frau, sta dando vita a una vicenda dai contorni paradossali, tanto che lo stesso presidente del Consiglio l'ha definita kafkiana. Più prosaicamente, senza per forza rifarsi allo scrittore boemo, Veltroni è nella m... Il Pro-Cesso

Vladimir Luxuria vince l'Isola dei Famosi, Liberazione quasi quasi la paragona a Barack Obama e il segretario Prc Ferrero dice di volerla candidare alle Europee. E' interessante vedere i comunisti che abbandonano l'analisi sociale e passano all'analisi dei dati d'ascolto. Ma rinnovate ambizioni riaccendono gli animi degli sconfitti di aprile. Un trans che si chiama desiderio

In tal senso c'è un pensiero che sorge spontaneo: laddove ha fallito un congresso è riuscito un reality, laddove ha fallito il sub-comandante Fausto è riuscita la sub-conduttrice Simona. E adesso riparte la lotta nel nome della novella Obama che ha spopolato sull'Isola. Casa Bianca? No, Casa De Blanc

D'altronde Luxuria, dopo le Politiche, è una vera esperta in tema di naufragi. Dunque non poteva che trionfare in mezzo ai naufraghi del reality di Rai Due. Una vittoria dal valore simbolico enorme, accresciuto dal dato per cui l'ex onorevole comunista ha trasformato in terreno di conquista la rete del servizio pubblico in mano alla Lega e al senatur. Ce l'Ho(n)dura(s)

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO