Palestina: il 29 novembre verrà richiesto l'ingresso nell'ONU


 
 
 
 
 
 
 
   
 


Abu Mazen ha annunciato una data che potrebbe divenire storica: il 29 novembre prossimo la Palestina chiederà ufficialmente l'ingresso nell'ONU come Stato non membro. La decisione provocherà inevitabili tensioni diplomatiche e metterà gli USA in una brutta posizione. L'amministrazione Obama dovrà decidere se far porre il veto dal proprio rappresentante in seno alle Nazioni Unite contro questo ulteriore passo verso il riconoscimento dell'Autorità Nazionale Palestinese come vero e proprio "Stato".

Abbiamo raggiunto un accordo: la richiesta sarà presentata il 29 novembre. Noi presenteremo la richiesta e chiederemo di votarla il giorno stesso. Non vogliamo rese dei conti con nessuno, Stati Uniti e Israele compresi se sarà possibile cominciare un dialogo o negoziati il giorno seguente il voto, lo faremo.

La decisione è arrivata di comune accordo con i paesi della Lega Araba, che sosterranno la richiesta della Palestina, e si preparano a votare compatti perché lo status di "osservatore" concesso nel 1993 all'ANP si tramuti in qualcosa di più: un riconoscimento indiretto della Palestina come Stato autonomo. Si annuncia battaglia in seno al Consiglio di Sicurezza.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO