Nigeria, Boko Haram annuncia alleanza con lo Stato Islamico

Ad annunciarlo, con un breve file audio, sarebbe stato il leader di Boko Haram, Abubakar Shekau.

Boko Haram, il gruppo fondamentalista islamico che ormai da mesi sta mettendo a fuoco e fiamme la Nigeria e le aree confinanti di Ciad, Niger e Cameroon provocando decine di morti ogni giorno - l’ultima ondata di attentati, oggi, ha portato alla morte più di 50 persone - ha appena diffuso un video in cui annuncia un’alleanza coi jihadisti dello Stato Islamico che da mesi stanno dilaniando Iraq e Siria.

Nell’audio diffuso nel tardo pomeriggio di oggi sarebbe proprio il leader del gruppo, Abubakar Shekau, a confermare la nuova alleanza all’ISIS e al suo leader, Abu Bakr al-Baghdadi.

L’autenticità del breve messaggio deve ancora essere provata, ma il fatto che a diffonderlo sia stato uno dei profili su Twitter utilizzati da Boko Haram lascia intendere che si tratti di un messaggio ufficiale.

Le parole di Shekau sono chiare e concise:

Annunciamo la nostra fedeltà all'Isis e al Califfo al Baghdadi, al quale obbediremo in tempi difficili e in tempi di prosperità. Crediamo che non esista una cura per mettere fine alle divisioni della Umma se non il califfato. Chiediamo a tutti i musulmani di unirsi a noi.

Boko Haram è attivo in Nigeria ormai dal 2002, ma solo nel 2009 è cresciuto al punto da insorgere e farsi conoscere per tutta la propria brutalità, iniziando a espandere il proprio territorio a suon di massacri, attentati, rapimenti ed esecuzioni. Qui trovate una breve panoramica dell'attività di questi ribelli.

NIGERIA-UNREST-EMERGENCY

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO