Front National indagato per frode a Strasburgo

20 assistenti del gruppo FN al Parlamento Europeo lavorerebbero per il partito e non per i parlamentari. Ma è vietato.

Marine Le Pen

A fare troppo i duri e puri si rischia che basti un piccolo incidente a sollevare un polverone. Potrebbe farne le spese il Movimento 5 Stelle alle prese con la questione degli affitti, lo sta scoprendo anche il Front National di Marine Le Pen, che a Strasburgo, dove ha sede il Parlamento Europeo, potrebbe essere messo sotto indagine per frode. Il tutto per presunte irregolarità riguardanti 20 assistenti del gruppo.

Di questi venti, 16 sono di stanza a Strasburgo e quattro a Bruxelles (per l'annosa questione della doppia sede del Parlamento Europeo). Tutti, comunque, compaiono nell'organigramma del FN come funzionari di partito. Peccato che le regole del parlamento europeo prevedano che i salari siano versati solo ed esclusivamente agli assistenti dei parlamentari, i "portaborse", non ai funzionari di partito. Per questo il Parlamento Ue ha segnalato la irregolarità all'Ufficio antifrode europea, con una denuncia che sarebbe partita direttamente dal presidente del Parlamento, Martin Schulz.

Le prime indagini in merito raccontano di come almeno 10 dei 16 assistenti a Strasburgo abbiano un contratto in cui è specificato che il loro lavoro è a Nanterre, presso la sede del Front National. Di più: non c'è nessuna certezza che il loro lavoro abbia legame di alcun tipo con il deputato europeo che li ha assunti. Il Parlamento, però, paga soltanto persone che hanno spese di assistenza "direttamente legate all'esercizio del mandato parlamentare del deputato".

In Francia si fa già un gran chiasso attorno a questo affare, tanto che Marine Le Pen è già intervenuta per difendere il partito e accusare qualcuno di "manipolazione politica per influenzare il voto delle amministrative" che si terrà tra un paio di settimane e che vede FN come favorito. Senza troppa difficoltà, la Le Pen ha parlato di Unione Sovietica Europea.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO