Al via il Social Forum Mondiale 2015 a Tunisi

La “Grande marcia dei Popoli contro il terrorismo” ha aperto ieri il Social Forum Mondiale 2015, che fino a sabato si svolgerà al Campus Farhat Hached El Manar di Tunisi. E' prevista la partecipazione di circa 70.000 persone, che saranno impegnate in seminari, convegni, assemblee, eventi culturali. Come da copione,nelle varie manifestazioni saranno affrontati tutti i principali temi dell’altermondialismo.

La marcia di ieri si è svolta sotto una pioggia battente, a pochi giorni dall'attentato jihadista al museo del Bardo. Il motto del corteo era: "popoli di tutto il mondo uniti per la libertà, l’uguaglianza, la giustizia sociale e la pace. In solidarietà con il popolo tunisino e tutte le vittime del terrorismo, contro ogni forma di oppressione".

I partecipanti, inoltre, hanno detto chiaramente che la solidarietà alle vittime dell'attacco fondamentalista non si fermerà agli striscioni. Nei prossimi giorni, il Forum darà vita ad una specifica commissione chiamata a redigere la "Carta internazionale altermondialista contro il terrorismo".

Non si parlerà solo di giustizia sociale e fiscale, ma anche di tematiche legate all'ambiente. A tale proposito, facciamo presente che la Coalition Climate 21 (che ha preceduto l’apertura del Forum) ha discusso lungamente di come preparare la mobilitazione in occasione della prossima COP21, la Conferenza delle Parti sui mutamenti climatici, che avrà luogo a Parigi il prossimo novembre.

Si darà poi risalto alla questione palestinese, soprattutto dopo la vittoria del Likud ad Israele. Mustafa Barghouti, politico e medico attivo nelle Organizzazioni non governative, ha detto ieri: "Siamo qui come pale­stinesi per espri­mere la nostra soli­da­rietà al popolo tuni­sino, ma anche per pro­muo­vere la nostra lotta co­tro l’apartheid impo­sta da Israele e con­tro il ter­ro­ri­smo: quello per­pe­trato da Israele con­tro il popolo palestinese è il peg­gior ter­ro­ri­smo".

TUNISIA-WOLRD-SOCIAL-FORUM

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO