Lieve malore per Piero Fassino: confermata la visita di domani a Tunisi

Fassino ha confermato che terrà fede a tutti i prossimi impegni istituzionali. Gli accertamenti medici hanno dato esito negativo.

Piero Fassino sindaco metropolitano di Torino

15.40 - Tutti gli accertamenti eseguiti hanno dato esito negativo. Piero Fassino sta bene e ha confermato tutti i prossimi impegni istituzionali, a cominciare proprio dal viaggio di domani a Tunisi.

Piero Fassino, sindaco di Torino e presidente dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, è stato ricoverato oggi all’ospedale Careggi di Firenze dopo aver accusato un lieve malore mentre si trovava nel capoluogo toscano per le giornate fiorentine dell’Expo.

Le sue condizioni, secondo quanto si è appreso, non sarebbero gravi, ma sarà necessario attendere che vengano compiuti tutti gli accertamenti del caso per avere un quadro più chiaro della situazione.

E’ ancora presto anche per capire se questo incidente metterà a rischio la visita di Fassino a Tunisi in occasione della manifestazione contro il terrorismo indetta dal Presidente tunisino per la giornata di domani.

Al termine della manifestazione, in presenza anche del premier Matteo Renzi, sarà svelata una lapide commemorativa coi nomi delle vittime dell’attentato al museo del Bardo, compresi quelli dei quattro cittadini italiani: Orazio Conte, Antonella Sesino, Francesco Caldara e Giuseppina Biella.

(in aggiornamento)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO