Incontro tra Barack Obama e Raùl Castro il 10 aprile a Panama

L'occasione sarà il vertice dell'Organizzazione degli Stati Americani, ma tra i due non è previsto nessun incontro ufficiale.

Il graduale disgelo dei rapporti tra Stati Uniti e Cuba dovrebbe fare un ulteriore passo avanti durante il summit dell'Organizzazione degli Stati Americani che si terrà il prossimo 10 e 11 aprile a Panama. Non ci sarà un dialogo bilaterale, come ci si sarebbe potuti aspettare, probabilmente perché i lavori dei negoziati tra le delegazioni ancora non consentono di spingersi così in là.

E però, tra Barack Obama e Raùl Castro ci sarà comunque un'interazione. Questo è quanto filtra dal capo della delegazione americana ai negoziati con l'Avana, Roberta Jacobson. D'altra parte Obama già sapeva che al tavolo avrebbe trovato il leader cubano quando ha deciso di partecipare al summit, ragion per cui anche questa mossa va inquadrato nel graduale cammino - scandito al centimetro dalle diplomazie - che i due stati americani stanno compiendo per arrivare a una normalizzazione dei rapporti.

L'unico bilaterale previsto è quello tra Obama e il presidente di Panama, Juan Carlos Varela, ma si sottolinea come i due leader abbiano già parlato tra di loro al telefono, quindi non si tratterebbe di una novità assoluta vederli colloquiare brevemente nel corso di qualche incontro informale.

Per ora il lavoro delle delegazioni si sta concentrando sulla riapertura delle rispettive ambasciate, un lavoro però ancora lungo, che di sicuro non si riuscirà a portare a termine prima del vertice di Panama.

The Official Memorial Service For Nelson Mandela Is Held In Johannesburg

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO