Elezioni Comunali Venezia 2015, risultati del ballottaggio: Brugnaro è il nuovo sindaco

Elezioni 2015 a Venezia: i risultati in diretta. Urne aperte dalle 7 alle 23.

Elezioni comunali Venezia 2015, risultati

01.30 - Risultati definitivi: 53,21% per Brugnaro, 46,79% per Casson.

00.14 - Mancano ancora una cinquantina di sezioni, ma ormai il dato è certo: Brugnaro, candidato del centrodestra, è il nuovo sindaco di Venezia.

Schermata 2015-06-15 alle 00.14.13

00.07 - 175 sezioni scrutinate, sempre in vantaggio Brugnaro con il 53%.

Schermata 2015-06-15 alle 00.07.32

23.59 - 126 sezioni scrutinate su 256. Il vantaggio del candidato del centrodestra Brugnaro si va consolidando.

Schermata 2015-06-14 alle 23.59.15

23.51 - 89 sezioni, diminuisce leggermente il vantaggio di Brugnaro, avanti con il 53%.

23.44 - 39 sezioni scrutinate, Brugnaro sempre in vantaggio su Casson con il 54%.

23.39 - 26 sezioni su 256, Brugnaro passa in vantaggio con il 54% dei voti.

Schermata 2015-06-14 alle 23.39.18

23.34 - Sei sezioni scrutinate, Casson è al 51%. Si aspetta un ballottaggio molto teso.

23.32 - Solo due sezioni scrutinate, Felice Casson è in vantaggio con il 55%, ma si tratta di dati ancora molto parziali.

Schermata 2015-06-14 alle 23.32.21

Elezioni comunali Venezia 2015, affluenza

23.22 - L'affluenza delle ore 23 si si ferma appena sotto il 50%. Entro breve arriveranno i risultati dei primi spogli.

Schermata 2015-06-14 alle 23.24.28

23.01 - Urne chiuse da un minuto a Venezia, entro breve inizieranno ad arrivare i primi dati su affluenza e risultati, che seguiremo qui in diretta.

19.23 - Alle ore 19 l'affluenza alle urne è del 37,2%.

elezioni comunali venezia 2015 affluenza

12.29 - Alle ore 12 l'affluenza alle urne è del 13,56%.

elezioni comunali venezia 2015 affluenza

Ballottaggio Venezia 2015, i risultati - Urne aperte oggi, dalle 7 alle 23, per il ballottaggio a Venezia: i cittadini sono chiamati a scegliere tra Casson e Brugnaro. A partire dalle 23 tutti i risultati in diretta su questa pagina. I risultati dovrebbero arrivare con una certa velocità, considerando che si tratta solo di conteggiare i voti per uno o l'altro sfidante.

Ballottaggio Venezia 2015: Brugnaro ha l'appoggio della Lega

8 Giugno 2015 - Luigi Brugnaro (candidato di Forza Italia, Ncd-Udc e dalla sua lista civica) incassa l'appoggio della Lega Nord per il ballottaggio del 14 giugno al comune di Venezia.

Gian Angelo Bellati, il candidato del Carroccio e di tre liste civiche, ha raccolto al primo turno l'11,89. I suoi voti farebbero molto comodo a Brugnaro, che il 31 maggio è risultato essere dieci punti sotto a Felice Casson, il candidato del Partito Democratico.

"Sono in grande sintonia con il governatore Luca Zaia" ha detto Brugnaro dopo aver siglato il patto. E aggiunge che non ci sarà spartizione di poltrone. Tuttavia, in virtù della vicinanza su molti temi, come la tassazione locale e la sicurezza, alla Lega dovrebbe andare il vicesindaco e due assessorati.

21.30 - Tra due settimane sarà ballottaggio tra Casson e Brugnaro. Il primo ha ottenuto il 38% dei voti, il secondo il 28%. Lontano il pentastellato Scano, al 12%.

19.50 - 174 sezioni su 256: Casson sempre al 38%, Brugnaro sempre al 28%. Lontanissimo dal ballottaggio Davide Scano del M5S, poco sotto al 13%.

18.58 - 125 sezioni su 256: Casson 38%, Brugnaro 28%, Scano 13%.

18.36 - 101 sezioni su 256: Casson al 37% e Brugnaro al 28%.

18.20 - 87 sezioni su 256, i numeri si sono stabilizzati ulteriormente: Casson sempre al 37,7%, Brugnaro al 28,5%, Scano al 13,3%, Bellati all'11,95.

17.59 - 67 sezioni su 256: Casson al 37,7%, Brugnaro al 28,5%, Scano al 13% e Bellati al 12%.

17.46 - 51 sezioni su 256: Casson scende leggermente al 37,7%, Brugnaro stabile al 28%, Scano e Bellati indietro, rispettivamente al 13% e 12%.

17.25 - Accelera lo scrutinio a Venezia: 45 le sezioni su 256. Casson si conferma al 38%, Brugnaro al 28%, Scano al 13%, Bellati all'11%. Sempre più vicino il ballottaggio.

17.15 - 19 sezioni su 256: Casson al 38%, Brugnaro al 26%, Scano al 14%, Bellati all'11%.

16.50 - 12 sezioni su 256: Casson sempre al 36%, Brugnaro sempre al 28%. Scano al 13,8%. Bellati è al 12%, Zaccariotto al 6,8%. Sotto l'1% gli altri candidati Pizzo, Busetto, Seibezzi e D'Elia.

Uno sguardo ai voti per lista: Lista Civica Brugnaro al 19%, Pd al 18%, lista Casson al 14%, M5S al 14%, Lega al 10%, Forza Italia al 4%.

16.34 - 7 sezioni su 256: sembra avvicinarsi il ballottaggio. Casson al 36%, Brugnaro al 28%. Più staccato il pentastellato Scano al 14%.

16.17 - 3 sezioni su 256: Casson 36%, Brugnaro 31%, Scano 13%, Bellati 11%.

16.00 - Finalmente iniziano ad arrivare i primi dati sulle comunali a Venezia. Scrutinata una sola sezione, pochi voti che danno Casson al 36%, Brugnaro al 33%, Scano al 14% e Bellati all'11%.

15.00 - Alle 15 ancora non ci sono dati disponibili sullo scrutinio a Venezia.

1° giugno 2015, 10.00 - Ancora non è iniziato lo scrutinio per il comune di Venezia. Il voto delle comunali verrà conteggiato solo al termine del voto per le regionali.

Nel frattempo, può essere indicativo il dato delle Regionali relativo al solo comune di Venezia: Zaia ha ottenuto il 42%, Moretti il 30% (dato Pd più alto rispetto alla media regionale), Berti del M5S il 16%.

31 maggio 2015 - Venezia al voto oggi per eleggere il nuovo sindaco. Nel corso della giornata tutti gli aggiornamenti con i dati dell'affluenza. A partire dalle 23 i risultati in diretta.

Elezioni Venezia 2015: la presentazione, i candidati

Il 31 maggio non si voterà solo per le elezioni regionali e in particolare a Venezia non ci sarà da guardare con attenzione solo alle regionali in Veneto, ma anche alle elezioni comunali che decideranno il sindaco di Venezia. Un primo sondaggio Swg commissionato dal Partito Democratico dà un'idea di quali potrebbero essere i risultati. Che, come facilmente prevedibile, arridono al centrosinistra.

Il candidato sindaco della coalizione guidata dal Pd, il civatiano Felice Casson, si trova ampiamente in testa, con una forbice che lo dà tra il 49 e il 53%. Forbice fondamentale, ovviamente, visto che trovarsi al 49% significa dover poi affrontare un secondo turno sempre molto sgradito e che può sempre riservare brutte sorprese, mentre superare il 50 significa trovarsi agevolmente eletti già al primo turno. Numeri, comunque, da prendere con le pinze. Sia perché è solo un mese che è nota la candidatura di Casson, sia perché la percentuale di indecisi è ancora molto alta, superando il 25% degli elettori.

Al secondo posto, con circa il 20%, si piazza l'imprenditore candidato dal centrodestra e appoggiato da Forza Italia, Ncd-Udc e dalla sua lista civica. Trattasi di Luigi Brugnaro, presidente della Reyer Basket, la squadra di Venezia. L'ex presidente della provincia di Venezia e ormai ex esponente della Lega Nord Francesca Zaccariotto, che si è candidata con la sua lista Venezia Domani, sarebbe invece tra l'8 e il 10%. Il Carroccio ha infatti schierato Gian Angelo Bellati, che sarebbe tra il 6 e l'8%.

Non vanno male le cose per il Movimento 5 Stelle, che con Davide Scano raggiunge una forbice tra il 12 e il 14%, confermando una volta di più come questa tornata, sempre stando ai sondaggi che circolano, dovrebbe finalmente regalare qualche soddisfazione al M5S, dopo un lungo periodo di magri risultati alle varie amministrative.

Foto Wikipedia

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO