Gli occhi (spalancati) della Carfagna

In rete, da quando Mara è passata alla prima fila della politica, non ci si chiede altro. I suoi occhi alla Bambi dominano interi forum di discussione alla ricerca di plausibili spiegazioni. Anche Mentana, se ricordate, incuriosito, le chiese di far luce su questo mistero. Lei, candida, rispose che si trattava di miopia. Ma i più cattivi non le hanno creduto: "I miopi, per vederci meglio, non stringono gli occhi?". E così, stamattina, uno dei più curiosi notisti politici del Giornale, Luca Telese, a margine di un'intervista su un fondo per aiutare le donne a curare la famiglia, non resiste alla tentazione e le chiede:

Sa che sui suoi occhi si dibatte anche su internet?
(la ministra si mostra curiosa) «Ah sì? E che si dice?».
Due leggende metropolitane. La prima: è per effetto di una blefaroplastica...
«Senta, mio fratello è un chirurgo plastico, un consulente non mi manca. Direi che alla mia età sarebbe presto. no? Fra dieci anni magari - ride - è una buona idea».
C’è chi dice: è per effetto della cocaina...
«Ommama! Sono farmacofobica, non prendo nemmeno vitamine... Può crederci o no, io non ho mai visto un grammo di coca neanche ai tempi della Tv!».
È davvero miopia la sua?
«Mi mancano 10 gradi, porto le mie lentine tutto il giorno. Ho una cornea molto sottile che vanificherebbe l’operazione».
Quindi...
(ride ancora) «Le leggende metropolitane sono divertenti. Ma dovrà accontentarsi di una noiosa - ma autentica! - spiegazione medica».

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO