Le pagelle del lunedì

Silvio Berlusconi: esondato. Voto – 9. Autocritica del Premier nella conferenza stampa di fine anno: “sono stato prolisso, ma sono sette mesi che non vado in televisione …” subito azzerata da un intervento-fiume in cui si è appreso che l’Italia è l’espressione politica del sistema tolemaico, che la crisi si supera se i cittadini si rimboccano le maniche e abbandonano il “cattivo umore”, che si va verso la Repubblica presidenziale. Applausi. Ma c’è l’alt di Bossi.

Walter Veltroni: evaporato. Voto – 9. Da Ermete Realacci, un ex “verde” che vive su Marte ma che dice ciò che pensa, si è capito tutto dello stato in cui versa il Pd: “Abbiamo solo meno metà degli indirizzi di chi ha partecipato alle primarie per il segretario – questo l’intervento di Realacci in Direzione – E ci manca l’indirizzario di chi fa parte dell’Assemblea nazionale”. E’ la via veltroniana al “partito liquido”. In via di evaporazione.

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO