Storie di Casta: gli eurodeputati del Pdl contro la pubblicazione dei nomi degli onorevoli assenteisti


Si torna a parlare di Casta e, come sempre, è Gian Antonio Stella l'unico (o quasi) a continuare la battaglia contro privilegi, sprechi e pretese dei politici italiani.

L'ultima novità, a cui Stella dedica un pezzo sul Corriere, è il voto positivo del Parlamento Europeo ad una risoluzione del radicale Marco Cappato, mirata anche a mettere alla berlina i parlamentari europei che non partecipano ai lavori, pubblicando su internet presenze e assenze degli onorevoli.

Il Parlamento Europeo è persuaso di dover essere in prima linea in fatto di pubblicità, apertura e trasparenza nell'Unione europea e di dover varare, prima delle elezioni europee del 2009, un piano d'azione speciale per assicurare sul proprio sito web, ad esempio nel quadro dell’iniziativa e-Parliament, una maggiore e più agevole disponibilità di informazioni su attività, partecipazione e presenza dei deputati europei ai lavori parlamentari in termini assoluti, relativi e percentuali, rendendo tali dati disponibili ed accessibili ai cittadini anche mediante criteri di ricerca.

La risoluzione è passata con una ampia maggioranza: 355 voti a favore, 195 contrari e 18 astenuti. Una storia a lieto fine dunque. Se non fosse che "i rappresentanti del Pdl si sono massicciamente trincerati sul no. Sia i forzisti berlusconiani (dall’ex sindaco di Milano Gabriele Albertini, da Guido Podestà a Elisabetta Gardini, da Lia Sartori fino a Beppe Gargani) sia i nazional- alleati Roberta Angelilli, Domenico Basile, Sergio Berlato, Antonio Mussa, Nello Musumeci, Salvatore Tatarella".

Ma la battaglia contro fannulloni e assenteisti pubblici che fine ha fatto? I deputati europei non percepiscono forse uno stipendio dalle casse dello Stato al pari di impiegati del catasto, professori e burocrati (per citare l'ultima infelice uscita del ministro Brunetta)? Ancora una volta il Popolo della libertà dimostra che le regole sono uguali per tutti. Ma per alcuni sono più uguali.

Qui trovate il testo integrale della risoluzione approvata.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO