I clochard morti a Milano, quando la politica è senza dignità

da flickr, https://www.flickr.com/photos/mayastar/1379699030/, common creativeIn tre giorni a Milano sono morti di freddo quattro senzatetto, e sale a sei il numero delle vittime dall'inizio dell'anno. Vittime dell' indifferenza comune, e dell'indecenza politica. Accade nella città simbolo del Nord ricco, capoluogo di una regione che produce il 20% del Prodotto Interno Lordo nazionale, la città dell'Expo. Una città politicamente a zero da anni.

Sono anni che Milano sta perdendo l'anima, sotterrata da metri cubi di cemento, parcheggi assurdi, inedia diffusa (come ben documentato dai colleghi di 02) .Con una politica sempre più oppressiva, sempre che non si tratti di decidere il mega stipendio dell'ultimo manager, e sempre più lontana dalle persone. Se sei disoccupato, se non hai abbastanza soldi per un affitto da 600 euro al mese, a Milano sei solo, e rischi di morire nella e di solitudine.

Per chi storce il naso e pensa "alle solite retoriche" diamo qualche cifra, da Repubblica Tito Boeri riporta il censimento di due ricercatrici...

A Milano i senzacasa, comunemente detti "barboni" sono 4mila, di cui 400 sopravvivono in strada, gli altri in baracche, roulotte e dormitori. Di questi 4 su 5 sono caduti in miseria dopo aver perso il lavoro. da una condizione normale di lavoratori quindi, sono passati a disoccupati e dimenticati.

Dopo l'ennesimo morto oggi il comune di Milano ha sottolineato come siano i senzacasa a rifiutare l'ospitalità. Come dire, ce ne laviamo le mani, quando si sa benissimo che nella realtà meneghina non fosse per le associazioni di volontari laici e cattolici i morti sarebbero cinque/dieci volte tanto. La mancanza di una politica sociale a Milano e in Italia ha conseguenze sempre più gravi, e sempre di più sono le persone risucchiate dalla povertà estrema.

Davanti a tutto questo la Social Card non è che l'ennesima e umiliante beffa di uno Stato e una politica senza dignità.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO