Grande attesa stasera per il ritorno di Annozero. Diretta PolisBlog a partire dalle 21

C'è molta attesa questa sera per il ritorno di Annozero dopo la burrascosa puntata della scorsa settimana, che ha visto Lucia Annunziata abbandonare lo studio per protesta. In questi sette giorni si sono rincorse le voci di censura, fino a ipotizzare addirittura una sospensione della trasmissione, ma a quanto pare il pericolo è scongiurato e Michele Santoro andrà regolarmente in onda. Vediamo allora di analizzare i contenuti della puntata, ma non prima di aver detto che l'eventuale soppressione di Annozero sarebbe una iattura, per il semplice motivo che una voce fuori dal coro ci vuole. E non importa che sia una voce faziosa, Santoro e Travaglio lo sono per definizione, anzi è proprio questa la loro forza.

Annozero è un programma necessario proprio perché dichiaratamente fazioso, ed è tanto più interessante quanto più non ci si trovi d'accordo con le tesi che espone. Non vogliamo censurare il gesto della Annunziata, scaturito da un battibecco che celava anche evidenti problemi personali pregressi tra lei e il conduttore. La giornalista aveva certamente le sue ragioni, anche se appare come un buffo contrappasso che questo gesto sia venuto proprio da chi aveva subito la stessa sorte in passato, nella ben nota intervista a Berlusconi.

Tornando ai temi della serata, la puntata si occuperà di politica e appalti, e avrà come titolo Giulietta chi? con evidente riferimento al caso Romeo.

La gestione della manutenzione delle case popolari affidata dal Comune partenopeo alla ditta Romeo, ha aperto un’inchiesta che ha travolto anche la giunta Iervolino, con l’arresto di diversi assessori. I riflettori accesi sul caso Napoli hanno messo in luce le differenti posizioni all’interno del Partito Democratico, aprendo una discussione sul rapporto del Pd con Di Pietro. Quanto era grande la rete di rapporti politici di Romeo? Di Pietro ha deposto in procura a Napoli per dimostrare non solo la sua estraneità, ma che l’inchiesta si è sviluppata proprio dalla sua decisione di spostare da Napoli il sovrintendente Mautone. Ci sono obiezioni a questa ricostruzione? Come si rapportano destra e sinistra su questo tema? Come viene affrontato il nodo delle inchieste dentro i partiti?

Stefano Bianchi sarà in collegamento da uno degli stabili gestiti da Romeo a Pianura, mentre gli ospiti in studio annunciati sono Antonio Di Pietro dell’Idv e Alfredo Mantovano del Pdl. Probabile che se ne aggiungano altri, anche se Di Pietro promette di fare da mattatore. In quello che ci auguriamo si trasformi in un appuntamento fisso, PolisBlog seguirà la puntata in diretta alternando i commentatori, e dopo Marco Paganini oggi è il turno del sottoscritto.

Vi attendo dunque su queste pagine e su Raidue a partire dalle 21.

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO