Papa Francesco incontrerà Raul Castro in Vaticano

Il leader cubano sarà ricevuto domenica prossima, ma si tratterà di un faccia a faccia in forma privata.

Papa Francesco a Pasquetta 2015

Da un bel po' di anni, ormai, i rapporti tra la Cuba socialista e il Vaticano hanno preso una piega diversa. Era il 1998 quando Giovanni Paolo II tenne uno storico discorso a l'Avana; venne poi la visita di Papa Ratzinger nel 2012 e adesso, che il potere è passato al fratello di Fidel, Raul Castro, la leadership cubana si recherà direttamente in Vaticano. Il faccia a faccia di Raul Castro e Papa Francesco avverrà domenica prossima: lo ha confermato poco fa padre Lombardi, che ha anche precisato che si tratterà di un incontro in forma privata nello studio del Papa nell'aula Paolo VI.

Il tutto è merito soprattutto del ruolo che Papa Francesco ha avuto come mediatore, per riconciliare i rapporti tra Usa e Cuba che stanno dando vita alla storica svolta in corso in questi mesi. Un ruolo per cui Cuba ha voluto ringraziare Papa Francesco invitandolo ufficialmente nel paese. E sarà lì che i due, questa volta pubblicamente, si stringeranno la mano.

La visita di Papa Francesco a Cuba avrà luogo a settembre, appena prima di sbarcare negli Stati Uniti per il viaggio programmato da tempo.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO