Pakistan, cade elicottero militare: morti gli ambasciatori di Filippine e Norvegia

Tra i feriti vi sono gli ambasciatori di Polonia e Olanda: rivendicazione talebana

Un elicottero militare dell'esercito pachistano si è schiantato al suolo nel Gilgit-Baltistan, una regione a nord del Pakistan: la notizia è stata riferita da DawnNews Tv, la quale per prima ha anche riportato le informazioni sui passeggeri presenti a bordo: gli ambasciatori di Filippine e Norvegia sono morti in seguito allo schianto e, con loro, anche le mogli degli ambasciatori di Malaysia e Indonesia. Tra i feriti invece vi sono gli ambasciatori di Polonia e Olanda.

A bordo dell’MI-17, che si è schiantato in fase di atterraggio contro una scuola vicino la città di Gilgit e ha poi preso fuoco, c’era una delegazione di ambasciatori, diplomatici e giornalisti, 11 stranieri e 6 pakistani.

In totale i morti, i due diplomatici, le due signore e i due piloti, sono stati sei: paura anche per il primo ministro pakistano Nawaz Sharif, che stava viaggiando su un altro elicottero quando è avvenuto l’incidente: il motivo del viaggio era il lancio di un progetto nel nord del Paese.

Lo schianto è avvenuto nella fascinosissima valle Naltar e i talebani del Tehrek-e-Taliban Pakistan (TTP) hanno rivendicato la responsabilità dell'incidente.

CEeSU0OVIAA5Jsi

Secondo il portavoce talebano Muhammad Khurassani, che ha fatto diffondere un messaggio audio, l'attentato era rivolto al primo ministro pakistano Sharif, che si sarebbe salvato proprio perchè volava su un secondo elicottero (erano tre velivoli in tutto):

"Una forza speciale del TTP ha messo a punto un piano per colpire il premier Nawaz Sharif che però è fuggito perchè viaggiava su un altro velivolo. [...] Abbiamo colpito l'elicottero con un'arma anti-aereo e i piloti e diplomatici stranieri sono stati uccisi"

avrebbe detto Khurassani. Secondo quanto rivelato dall'Ansa l’ambasciatore d’Italia in Pakistan, Adriano Chiodi Cianfarani, non faceva parte della comitiva di diplomatici che partecipavano al viaggio organizzato dal governo pachistano in Gilgit-Baltistan.

(in aggiornamento)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO