Silvio Berlusconi show in Puglia: "Tutti mi chiedono i selfie, ma io non sono Renzi"

Berlusconi in piena campagna elettorale non si risparmia frecciatine alla concorrenza: "Mi chiedono di fare i selfie, ma io non sono Renzi".

Silvio Berlusconi è tornato e ogni sua apparizione, ora che la campagna elettorale è ufficialmente entrata nel vivo, si trasforma in un one man show come quello di ieri sera a Bisceglie, in provincia di Barletta-Andria-Trani, quando intorno alle 22 si è presentato insieme a Francesca Pascale a Villa Ciardi per una cena insieme a circa 200 sostenitori di Forza Italia.

L’ex Premier, arrivato in ritardo, ha fatto il proprio ingresso e non ha impiegato nemmeno due secondi prima di iniziare a snocciolare battute che, non poteva essere altrimenti, sono state accolte da applausi e frasi di incitamento:

Scusate il ritardo, ma mi hanno trattenuto. Tutti mi fermano e mi chiedono di fare un selfie, ma io non sono Renzi. Lui è quello che fa i selfie.

Poi, prima di prendere posizione al tavolo e iniziare la cena, un altro esempio della considerazione che Berlusconi ha di se stesso:

Vi invito ad accomodarvi tutti ai vostri tavoli in modo che io poi possa passare a darvi la mia personale benedizione.

E vai di risate e applausi.

ITALY-BERLUSCONI-TRIAL-FILES

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO