Elezioni Giugliano in Campania 2015, Antonio Poziello nuovo sindaco

Tutto sulle elezioni 2015 a Giugliano in Campania

Elezioni Giugliano in Campania 2015, candidati, diretta, risultati

9.30 - 54,57% e 14.735 voti: questi i numeri definitivi che certificano la vittoria di Antonio Poziello, nuovo sindaco di Giugliano.

15 giugno, 00.05 - 92 sezioni su 100: Antonio Poziello ha il 57% e sarà il nuovo sindacio di Giugliano in Campania.

23.40 - Spoglio a Giugliano molto veloce. 27 sezioni su 100: Poziello 64%, Guarino 35%.

23.30 - 4 sezioni su 100: Poziello al 71%, Guarino al 28%.

14 giugno 2015, 22.10 - Manca poco meno di un'ora alla chiusura dei seggi a Giugliano in Campania. L'affluenza alle ore 19 è del 19.79%. A partire dalle 23, in diretta su questa pagina, i risultati del ballottaggio.

Giugliano in Campania: il primo turno


21.00 -

A Giugliano sarà ballottaggio: è ormai ufficiale che a scontrarsi saranno Antonio Poziello (30%, candidato con Ncd, Socialisti, Giugliano libera, Insieme per Giugliano, PSI, Antonio Poziello sindaco) e Luigi Guarino (23,5%, candidato con Forza Italia e tre liste civiche). Il candidato Pd Guardascione chiude al 19%, quello del M5S Palma al 14,4%.

19.38 - 54 sezioni su 100: Poziello al 29,3%, Guarino si avvicina e va al 26,3%, Guardascione distante al 18,4%. Si profila un ballottaggio Poziello-Guarino.

18.59 - A Giugliano 36 sezioni su 100: Poziello al 29,9%, Guarino al 25,8%, Guardascione al 18,3% e Palma al 14,7%.

18.24 - 25% delle schede scrutinate: Poziello al 27%, Guarino al 26%, Guardascione al 19%, Palma al 15%

17.52 - 21 sezioni su 100: Guarino al 27%, Poziello al 26%, Guardascione al 18%, Palma al 15%.

17.34 - 16 sezioni su 100: controsorpasso di Guarino che è al 27% mentre Poziello è al 26%. Guardascione al 20%, Palma al 16%.

17.14 - 12 sezioni su 100: Poziello al 27%, Guarino al 24%, Guardascione al 20%, Palma al 16%.

16.40 - Si rallenta lo scrutinio. Al momento ci sono i dati di 8 sezioni su 100. Guarino al 27%, Poziello al 25%, Guardascione al 21%, Palma al 13%.

15.50 - 5 sezioni scrutinate su 100: Guarino al 29%, Poziello al 24%, Guardascione al 20%, Palma al 14%.

1° giugno, 15.05 - Ancora non è iniziato lo spoglio dei voti per le comunali a Giugliano in Campania. In questa pagina in tempo reale tutti i dati in arrivo.

31 maggio 2015 - Giugliano in Campania al voto oggi. L'affluenza alle ore 12 è del 19,14%. A partire dalle 23 i risultati delle elezioni a Giugliano.

Elezioni Giugliano 2015, la presentazione del voto

Il Comune di Giugliano in Campania al voto per le elezioni amministrative: la data del primo turno è il 31 maggio 2015, mentre l'eventuale ballottaggio si terrà due domeniche dopo, il 14 giugno. Quello di Giugliano è uno dei voti più interessanti da seguire della tornata delle comunali 2015, essendo uno dei più popolosi di Italia, con ben 121 mila abitanti.

Numeri da capoluogo di provincia (pur senza esserlo) per Giugliano in Campania, che dall'aprile 2013 è amministrata dai commissari straordinari Giuseppe Guetta e Fabio Giombini, dopo lo scioglimento per infiltrazioni camorristiche. I due viceprefetti sono infatti subentrati dopo che "sono emerse forme di ingerenza della criminalità organizzata che hanno esposto l'amministrazione a pressanti condizionamenti, compromettendo il buon andamento e l'imparzialità dell'attività comunale". Prima di loro amministravano la città altri tre commissari: Maurizio Valiante, Giuseppe Ranieri e Luigia Sorrentino, insediatisi dopo le dimissioni dell'ex sindaco Giovanni Pianese (Pdl).

Una situazione certamente caotica che proverà a trovare una nuova stabilità dopo le elezioni comunali 2015, che a Giugliano vedono sette candidati a sindaco, che elenchiamo.

Antonio Poziello è candidato con sei liste: Ncd, Socialisti, Giugliano libera, Insieme per Giugliano, PSI, Antonio Poziello sindaco.

Francesco Guardascione è il candidato sindaco del Partito Democratico.

Nicola Palma è l'esponente del Movimento 5 Stelle.

Vincenzo Basile è il candidato di Fratelli d'Italia.

Luigi Guarino si candida con l'appoggio di Forza Italia, Camminiamo Insieme, Guarino Sindaco e La Svolta.

Andrea D'Alterio è candidato per la lista Giugliano Metropoli.

Anna Russo è la candidata per la lista civica CambiaMenti.

Tante le storie dietro le sette candidature di Giugliano. Anna Russo, 28 anni, rappresenta la proposta più giovane e la prima donna candidata in 22 anni: "Vogliamo proporre un cambio di mentalità a livello politico, partendo dalle forze sane della società civile. Ciò che ci prefiggiamo di raggiungere, nell'immediato, è la normalizzazione della macchina amministrativa", dice Anna Russo.

Altro volto nuovo è Nicola Palma, 35enne avvocato e portavoce del Movimento 5 Stelle. Nel suo programma, particolare attenzione ad una questione che a Giugliano è da tempo calda, quella dell'inceneritore. La posizione di Palma è chiara: "No all'inceneritore né qui né altrove".

Il nome del candidato del Pd è arrivato solo a fine aprile, dopo uno scontro interno al partito: è Francesco Guardascione, 69 anni, che è stato primario dell'ospedale locale San Giuliano. Non certo un nome nuovo, Guardascione è stato nel 1978 assessore del comune di Giugliano, in quota Dc. Il candidato del Pd sarebbe dovuto essere Antonio Poziello, vincitore delle primarie ma poi bloccato dal partito in seguito ad alcune vicende giudiziarie. La seconda scelta era l'avvocato Emanuele D'Alterio, che però ha rinunciato lasciando spazio a Guardascione. Dal canto suo, Poziello si è candidato senza l'appoggio del Pd e vanta "la lista più rosa di tutte".

Sul fronte del centrodestra, Forza Italia ha trovato solo nelle ultime settimane il suo nome: l'ex presidente del consiglio comunale Luigi Guarino. Su Guarino non c'è stata però la convergenza delle altre forze di centrodestra: se Ncd ha scelto di puntare su Poziello, Fratelli d'Italia ha come suo candidato Vincenzo Basile, che nel programma si occupa anche della riqualificazione di Lago Patria.

Lista civica per Andrea D'Alterio, che nel suo programma punta sulla fuoriuscita di Giugliano dalla Città metropolitana di Napoli, in quanto troppo popolosa ed estesa per avere uno status "subordinato" a Napoli come quello di altri comuni ben più piccoli.

Le elezioni comunali 2015 a Giugliano in Campania si terranno - come nel resto d'Italia - il 31 maggio con eventuale ballottaggio il 14 giugno. I cittadini di Giugliano voteranno anche per le elezioni regionali della Campania.

In questa pagina seguiremo in diretta tutto sulle elezioni amministrative 2015 a Giugliano, con lo spoglio dei risultati in diretta e tutte le notizie in arrivo dal comune campano.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO