Elezioni Cava de' Tirreni 2015, ballottaggio: Servalli nuovo sindaco

Tutto sulle elezioni 2015 a Cava de' Tirreni

Elezioni Cava de' Tirreni 2015, candidati, diretta, risultati

15 giugno 2015 - Vincenzo Servalli del Pd è il nuovo sindaco di Cava. Per lui il 60,59% dei voti. Il sindaco uscente Galdi si ferma al 39,41%.

2 giugno, 01.10 - A scrutinio quasi concluso, è ormai certo che sarà ballottaggio tra Vincenzo Servalli del Pd e Marco Galdi di Forza Italia. Per il primo il 30% dei voti, per il secondo il 24%. Più indietro Armando Lamberti al 15%. Renato Aliberti al 9%, Cettina Capuano a 5%, Massimiliano Di Matteo al 4%. M5S con Santoro al 3%, Di Criscio al 2%, Mazzeo all'1%.

19.30 - Ancora zero sezioni scrutinate a Cava de' Tirreni quando sono le 19.30.

1° giugno 2015, 15.50 - Iniziato lo spoglio a Cava de' Tirreni, tra poco in arrivo i primi dati. Le sezioni da scrutinare sono 55.

Cava de' Tirreni, le elezioni 2015

Per Cava de' Tirreni si avvicina al giorno delle elezioni comunali 2015, un appuntamento importante per il Comune metelliano che spera si poter trovare una nuova stabilità dopo i problemi di tenuta che ha dovuto affrontare la giunta guidata dal Sindaco uscente Marco Galdi. Cava de' Tirreni è un Comune di 53.520 abitanti situato nella parte settentrionale della provincia di Salerno, spesso considerato la porta della Costiera Amalfitana da cui dista pochi chilometri, che basa la sua economia sul commercio e sull'industria. Il primo turno si svolgerà, come in tutti gli altri comuni italiani il prossimo 31 maggio, mentre l'eventuale ballottaggio sarà due settimane dopo, il 14 giugno.

Ai nastri di partenza c'è una discreta bagarre, sono ben 20 le liste che parteciperanno a questa tornata elettorale che sosterranno 10 candidati sindaco. Sono in tutto 461 i candidati ad un posto da consigliere comunale con gli uomini in vantaggio rispetto alle donne, anche se non di molto, 262 a 199. L'elezione si presenta alquanto incerta con il Sindaco uscente che recita chiaramente il ruolo di uomo da battere. Si tratta del già citato Marco Galdi, avvocato cassazionista e docente universitario sostenuto da Forza Italia e da due liste civiche, che nel 200 era stato eletto al primo turno ottenendo oltre il 60% delle preferenze, battendo così l'allora primo cittadino uscente del centrosinistra Luigi Gravagnuolo.

Lo sfidante più accreditato nella corsa alla poltrona da sindaco è sicuramente Vincenzo Servalli, l'uomo sostenuto dal PD, con lui ci sono anche altre tre liste civiche. Servalli ha vinto le primarie lo scorso ottobre, ad appoggiarlo tra le fila della lista Cava Civile anche Enrico Bastolla che proprio alle primarie era arrivato a ottenere, in maniera abbastanza inaspettata, la seconda piazza. Più a sinistra di Servalli spicca la candidatura dell'unica donna in corsa, Maria Concetta Capuano, detta Cettina, candidata nella lista "Se non ora quando?" è sostenuta dalla lista civica "Sinistra per Cava", frutto dell'unione di Rifondazione Comunista e Sel. Corre anche il "Partito Comunista" con il suo candidato Michele Mazzeo.

Dietro ai due favoriti si piazza come terzo incomodo Armando Lamberti, come Galdi docente universitario a Salerno e ordinario di Diritto Costituzionale, a sostenerlo una coalizione di tre liste di ispirazione centrista. Restando nell'area di centro c'è il candidato Marco Senatore, ex assessore, sostenuto dalle due liste "Cava Città Unita" e "Cava Sicura e Libera". Mentre la lista "Movimento Popolare per Cava" sostiene Claudio Di Criscio. Il centrodestra oltre a Galdi presenta anche Massimiliano Di Matteo, consigliere uscente del Nuovo Centrodestra, che sarà sostenuto dalla lista "Amiamo Cava". Renato Aliberti è invece il candidato di "Fratelli d'Italia" che può contare sul sostegno di un'altra lista civica. L'ultimo, non certamente per ordine d'importanza, dei 10 candidati che si sottoporranno al voto dei cittadini cavesi è il candidato del Movimento 5 Stelle Gianluca Santoro.

Di seguito la lista completa dei dieci candidati a Sindaco e delle liste che li sostengono:

Marco Senatore: Cava Città Unita e Cava Sicura e Libera;
Claudio Di Criscio: Movimento Popolare per Cava;
Maria Concetta Capuano detta "Cettina": Se non ora quando?, Sinistra per Cava;
Armando Lamberti: Cava ci appartiene, Città Democratica, Cava è Unica;
Marco Galdi (sindaco uscente): Forza Italia, La Cava - Cittadini in Movimento, Responsabili per Cava - Galdi Sindaco;
Massimiliano di Matteo: Amiamo Cava;
Gianluca Santoro: Movimento 5 Stelle;
Michele Mazzeo: Partito Comunista;
Renato Aliberti: Renato Aliberti Sindaco, Fratelli d'Italia;
Vincenzo Servalli: Cava Libera, Cava Civile, Partito Democratico, Direzione Futuro.

Si vota, come in tutti i Comuni con più di 15.000 abitanti, con una sola scheda, sulla quale saranno già riportati i nominativi dei candidati alla carica di Sindaco e, a fianco di ciascuno, il simbolo o i simboli delle liste che lo appoggiano. Si può votare solo una lista (in quel caso il voto si estende al candidato sostenuto), si può votare una lista e un candidato appoggiato da un'altra lista (voto disgiunto), oppure votare solo il candidato (in quel caso il voto NON si estende alla lista).

In questa pagina seguiremo in diretta tutto sulle elezioni amministrative 2015 a Cava de' Tirreni, con lo spoglio dei risultati in diretta e tutte le notizie in arrivo dal comune campano.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO