Manuela Carmena sarà sindaco di Madrid (verso il patto Psoe-Podemos)

Manuela Carmena Madrid

Manuela Carmena sarà, con ogni probabilità, il nuovo sindaco di Madrid, raggiungendo così la collega Ada Colau, sindaco di Barcellona e sancendo, di fatto, il trionfo di Podemos in queste elezioni (sia chiaro: il PPE è sempre il primo partito di Spagna, ma perde 2,5 milioni di voti rispetto all'analoga tornata del 2011).

La candidata di Podemos e Ganemos Madrid (che hanno chiamato la lista Ahora Madrid), infatti, beneficerà del patto fra Podemos e il PSEO.

Nella capitale, le elezioni sono state vinte di misura dai popolari, con Esperanza Aguirre che però non ha praticamente speranze di diventare sindaco. Podemos e il PSOE insieme possono contare su 29 seggi, maggioranza assoluta (sebbene risicata).
I Popolari, invece, hanno solamente 21 seggi e nessuna speranza di alleanze.

Giurista, difese oppressi e detenuti durante la dittatura di Francisco Franco, militò nel Partito Comunista Spagnolo, che lasciò nel 1981, per poi riavvicinarsi, di recente, alla vita politica.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO