Papa Francesco sugli ultrà "La maggioranza sono mercenari"

Il Pontefice ha rilasciato un'intervista a "La Vox del Pueblo", quotidiano della cittadina argentina Tres Arroyos.

Papa Francesco sugli ultrà mercenari

Papa Francesco ha rilasciato una lunga intervista che è stata pubblicata ieri dal quotidiano La Vox del Pueblo della cittadina argentina Tres Arroyos. Il pontefice in particolare è stato spronato a parlare della violenza nel calcio dopo l'aggressione che quattro giocatori del River Plate hanno subìto da parte di un tifoso del Boca Juniors. Bergoglio ha detto:

"È un peccato. Sono fatti selvaggi di chi viene debordato dalla passione, oltre che dalla prepotenza... dall'incapacità di vivere in società. È deplorevole che nel nostro paese esistano cose come le 'barras bravas', so che esistono anche in altri Paesi"

e a tal proposito tra gli altri Paesi ha citato proprio l'Italia.

"Anche in Italia ci sono stati problemi tra gli ultrà, che non necessariamente lottano per il club, la maggioranza sono mercenari"

Ma il Papa non ha parlato solo di calcio. Gli è stato chiesto, per esempio, di indicare i tre principali mali del mondo e lui ha risposto che sono la povertà, la corruzione e la tratta delle persone. Inoltre, sulla sua elezione, ha detto che non ha mai sognato di diventare Papa e nel 2005, anche se era stato inserito tra i papabili, in conclave era chiaro che sarebbe stato eletto Ratzinger, mentre nell'elezione successiva, quella che lo ha poi visto salire al soglio pontificio, ha detto che non si aspettava di essere eletto perché c'era gente più valida, inoltre pensava di essere troppo vecchio.

Altro argomento toccato nell'intervista è quello del rapporto con i mass media. Il Papa ha rivelato di non guardare la tv dal 1990: la notte del 15 luglio di quell'anno ha fatto un voto alla Vergine del Carmelo, promettendo che non avrebbe mai più guardato la tv. Si tiene informato con i quotidiani, anzi, in realtà ha detto di sfogliarne solo uno, la Repubblica, per una decina di minuti la mattina, poi basta. Sarà contento l'Avvenire...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO