Exit Poll Elezioni 2015, Campania: De Luca avanti. Liguria: Toti vs Salvatore

Il TgLa7 di Enrico Mentana prone exit poll delle elezioni regionali 2015. Qui in tempo reale i vari dati via via comunicati. Segui tutta la diretta delle Elezioni 2015

23.48: gli Exit poll di EMG per La7 sono stati appena divulgati con il 100% del campione degli intervistati. Non cambiano le sostanze: Liguria partita a due fra Toti e Salvatore, senza variazioni numeriche.
In Campania, invece, si concretizza il vantaggio di De Luca (36,5-40,5%).

23.02: exit poll in Liguria

Giovanni Toti 28,0-32,0%
Alice Salvatore 25,0-29,0%
Raffaella Paita 21,5-25,5%
Luca Pastorino 11,0-15,0%
Enrico Musso 1,0-3,0%

Qui la sorpresa non sarebbe solo la vittoria di Giovanni Toti, ma addirittura l'eccellente risultato per Alice Salvatore, Movimento Cinque Stelle, che supererebbe di gran lunga Raffaella Paita (Pd)

23.01: exit poll in Campania

In vantaggio Vincenzo De Luca, 35,5-39,5%
Stefano Caldoro 33,5-37,5%
Valeria Ciarambino 21,0-25,0%

22.25: gli Exit poll di La7 riguarderanno solamente le elezioni che, secondo i sondaggi e la stragrande maggioranza degli analisti, si potevano considerare realmente in bilico. Ci saranno dunque Exit Poll per la Liguria e Exit poll per la Campania. Sono queste le regioni in cui, di fatto, si gioca tutta la partita per le elezioni 2015 e che potrebbero trasformare il potenziale successo del Pd in quel 4-3 che a Renzi, adesso, andrebbe comunque bene.

Exit Poll Elezioni Regionali 2015

Exit poll Elezioni 2015: Enrico Mentana ha annunciato che nella sua maratona elettorale su La7 proporrà gli exit poll per le elezioni regionali a partire dalle 23.

«Soprattutto per le elezioni in bilico»

ha detto il direttore del TgLa7.

Il quale, proprio oggi, si era reso protagonista di un episodio curioso. Era prevista, per stasera, una protesta dei tecnici di La7, che avrebbe messo in dubbio la possibilità di mandare in onda la maratona elettorale. Mentana aveva minacciato le proprie dimissioni:

«Se non andrà in onda da domani non sarò più il direttore del tg de La7. Non per capriccio o per minaccia, ma per la mera constatazione che con l’assenza dalla scena in queste 48 ore noi abdicheremmo platealmente e inescusabilmente al nostro ruolo, perdendo in un sol colpo tutta la reputazione conquistata in cinque anni di lavoro durissimo in cui ci siamo imposti come la tv della realtà, della diretta, dell'informazione pulita».

Protesta sospesa, dimissioni mai presentate, maratona pronta ai blocchi di partenza e exit poll presenti. Al momento, stando a quanto ci risulta, Mentana sarà l'unico a offrire exit poll. Evidentemente, le beffe delle ultime tornate elettorali, globalmente, hanno suggerito maggiore prudenza. Sarà interessante seguire i dati che proporrà La7 e poi confrontarli con i risultati finali.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO