Nitto Palma passa al Gruppo Misto? Subito la smentita di Forza Italia

Le voci di un addio dell'ex ministro agli azzurri subito smentite da Forza Italia ma non dal diretto interessato

nitto-palmajpg

È circolata con insistenza stamattina, negli ambienti politici, una notizia che se confermata avrebbe avuto un effetto devastante: l'ex ministro della Giustizia Francesco Nitto Palma sarebbe in procinto di lasciare Forza Italia aderendo al Gruppo Misto in Senato. Assieme a lui, anche alcuni altri fedelissimi, in rotta con la nuova gestione del partito di Berlusconi, e in particolare con Maria Rosaria Rossi.

La notizia, però, è stata subito smentita dal Gruppo azzurro a Palazzo Madama, con una secca nota:

Le indiscrezioni, secondo cui il presidente Francesco Nitto Palma starebbe lasciando il gruppo di Forza Italia, sono destituite di fondamento

Parole chiare ma di circostanza, e soprattutto affidate al gruppo al Senato, e non al diretto interessato. Nitto Palma infatti non ha commentato le voci che lo riguardano, e secondo persone a lui vicine, avrebbe deciso di restare lontano dall'attività politica fino all'11 giugno. Per quel giorno dovrebbe tornare a parlare e potrebbe annunciare la sua decisione.

A quanto pare nei giorni scorsi il senatore ex Guardasigilli ha incontrato Raffaele Fitto e Denis Verdini, gli altri due big del partito che stanno abbandonando Forza Italia e che hanno lanciato due gruppi (ben distinti anche come obiettivi) di dissidenti.

Gli incontri però non andrebbero letti come possibili alleanze, in quanto la decisione del senatore sarebbe quella di non aderire a nessuno dei due nuovi gruppi, come forma di rispetto nei confronti di Silvio Berlusconi, e da qui la scelta di aderire al gruppo Misto senza partecipare al "gioco delle scissioni" ormai in atto nel partito dell'ex Cavaliere (e non solo in quello, visto le voci su Nunzia de Girolamo alla Lega Nord).

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO