La Gabbia | Puntata 17 giugno 2015

La Gabbia: la puntata del 17 giugno 2015

  • 00.35

    Finisce la puntata (e la stagione).

  • 00.28

    In onda "le peggiori imprese del senatore Codazzo". È una sorta di best of.

  • 00.19

    In onda il servizio dal titolo "Da dove arriva il pesce che mettiamo in tavola?"

  • 00.09

    In onda la replica del servizio dal titolo: "L’Europa ordina: distruggere gli ulivi millenari".

  • 00.00

    In un servizio si racconta come si può taroccare il vino italiano. Basta comprare kit ad hoc.

  • 23.54

    Giampaolo Galli al secondo posto. In vetta Boneschi e Pezzana, ex deputati radicali che prendono il vitalizio dopo aver passato non più di una settimana in Parlamento.

  • 23.50

    In onda la classifica dei nervosetti. Moretti al quinto posto. Marino e De Luca a seguire.

  • 23.42

    In un servizio si parla di tassi folli sul credito al consumo. È una replica.

  • 23.37

    Il retroscena parte dalla dichiarazione del cantante: "Ho partecipato ad un summit segr... privato".

  • 23.36

    Il retroscena di Nessuno su "Jovanotti alla corte di banche e multinazionali".

  • 23.35

    Il giornalista tenta di entrare laddove si tiene l'incontro. E rischia l'arresto.

  • 23.33

    Nel Gruppo Bilderberg ci sarebbero anche la giornalista Lilli Gruber e l'ex Premier Mario Monti.

  • 23.27

    In un servizio si parla del meeting del Bilderberg, tra riservatezza assoluta, sospetti e presunti complotti.

  • 23.13

    In un servizio la storia di un imprenditore creditore per quasi 400 mila euro dallo Stato.

  • 23.12

    Fedriga dà 2 alla classe dirigente del M5S per i voti espressi in Parlamento sui temi dell'immigrazione.

  • 23.11

    Giordano dà 4 a Grillo, 8 ai dirigenti del M5S.

  • 23.11

    Barra: "Il M5S quando si libererà di Grillo sarà più forte". E dà zero all'ex comico.

  • 23.10

    Giordano: "È vero che con la flat tax il primo anno servirebbero 30 milardi", ma a lungo termine può funzionare.

  • 23.08

    Fiano: "La flat tax al 15% non è aritmeticamente sostenibile. L'idea ha una logica, ma non funziona aritmeticamente".

  • 23.07

    Fedriga spiega che la flat tax rende non conveniente evadere.

  • 23.06

    Fedriga: "Dal 2011 si è passato da 9 a 24 miliardi di tasse sulla casa".

  • 23.03

    2800 euro annuali di risparmio fiscale col divorzio per la coppia.

  • 22.59

    Equitalia ha chiesto che il debito della coppia venga pagato in 72 rate da 800 euro al mese (per 6 anni). Ma i due chiedono una rateazione di 10 anni.

  • 22.55

    In un servizio la storia di marito e moglie che devono divorziare per pagare una cartella di Equitalia.

  • 22.55

    Fiano: "Bisogna fare delle cose per combattere la corruzione. Noi abbiamo chiamato Cantone e abbiamo creato l'Autorità. Ma non basta. La vicenda Mafia Capitale ha influito sul risultato delle elezioni".

  • 22.51

    Giordano: "La pressione fiscale aumenta. Ma l'altro problema è l'incertezza per sindaci e cittadini".

  • 22.47

    Un sindaco della provincia di Varese ha cancellato la Tasi.

  • 22.44

    In un servizio si parla di tasse. E in particolare delle tasse sulla casa pagate a Varese.

  • 22.31

    In un servizio ascoltiamo le dichiarazioni dei parlamentari sul tema dell'immigrazione.

  • 22.31

    Fiano dà 6-7 ad Alfano, mentre Giordano opta per meno uno.

  • 22.30

    Barra dà zero al ministro Alfano. Fedriga idem "per pena umana, è un disastro".

  • 22.27

    Fiano dà zero a Salvini.

  • 22.26

    Giordano urla a Fiano: "Risolvi un caxxo di problema invece di parlare e di fare lo show".

  • 22.25

    Fedriga ricorda che Scalfarotto, quando era al governo, dette dell'omofobo a Papa Benedetto. Il leghista dà 10 a Salvini perché è la "speranza".

  • 22.24

    Fedriga: "Non sono d'accordo su quanto detto dal Papa. Le reazioni su Salvini sono esagerate".

  • 22.23

    Sul commento di Salvini sulle parole di Papa Francesco: Fedriga: "Salvini non ha offeso il Papa".

  • 22.21

    Fiano rivendica che con Pisapia a Milano sono stati liberati appartamenti abusivamente occupati in numero maggiore a quanto fatto in precedenza da tutti i governi locali di centrodestra.

  • 22.18

    Barra dà 6 di incoraggiamento a Renzi per l'immigrazione. Giordano: "Gli italiani non sono razzisti".

  • 22.16

    Barra: "È deleterio coccolare a prescindere l'immigrato, così come essere razzista. Chi sbaglia deve pagare".

  • 22.10

    Il fatto è avvenuto all'ex Moi, il villaggio olimpico di Torino 2006. Oggi è occupato da stranieri.

  • 22.07

    In un servizio la storia della 20enne disabile stuprata nella periferia di Torino: 3 africani arrestati.

  • 21.56

    In un servizio le parole di Renzi sull'immigrazione. Definite "balle".

  • 21.54

    Fedriga dà 1 a Renzi. Poi spiega che un accordo diplomatico con la Nigeria si potrebbe trovare. Fiano: "È quello che stiamo cercando".

  • 21.50

    Fiano dà 8 a Renzi per lo "sforzo che non ha prodotto risultati, ma è il suo è l'unico governo che sta cercando di incrinare il granitico trattato di Dublino".

  • 21.48

    Fiano dà zero all'Europa sul tema dell'immigrazione. Ma aggiunge che senza l'Europa i singoli Stati non possono affrontare il problema.

  • 21.45

    Barra: "Grillo oggi ha paragonato i migranti a topi".

  • 21.45

    Giordano: "L'Europa non esiste. Esiste solo con l'euro, per tagliare le pensioni. L'Europa non prende decisioni. L'Ungheria, la Francia, la Germania, la Gran Bretagna decidono e difendono i loro cittadini. L'Italia non lo fa".

  • 21.40

    La frontiera di Ventimiglia, invalicabile per i migranti.

  • 21.34

    Il primo servizio si occupa dell'emergenza migranti in Italia (a Roma, in particolare) dopo la decisione della Francia di chiudere le frontiere.

  • 21.27

    In studio i lavoratori Agile ex Eutelia

  • 21.26

    Ospiti in studio il direttore del Tg4 Mario Giordano, il parlamentare leghista Massimiliano Fedriga, la giornalista Francesca Barra e il deputato del Pd Emanuele Fiano.

  • 21.20

    La puntata si apre con la comicità di Paolo Hendel-Pravettoni.

lagabbia

La Gabbia torna in onda questa sera su La7 alle ore 21.10 con la conduzione di Gianluigi Paragone. Il programma va in onda in diretta dagli studi di Milano. Su Blogo il liveblogging.

La Gabbia: anticipazioni e ospiti puntata stasera 17 giugno 2015

La Gabbia torna in onda stasera. Tra i temi in primo piano la sicurezza nelle periferie, le tasse, l'attualità politica dopo le elezioni amministrative e l'emergenza immigrati.

Per il momento non sono stati annunciati i nomi degli ospiti che animeranno il dibattito in studio.

Non mancherà la Skassakasta, la rock band con la quale il conduttore chiuderà la puntata.

La Gabbia: come vederlo in tv e in streaming

Tutte le puntate de La Gabbia, in onda su La7 a partire dalle ore 21.10, sono visibili in diretta streaming sul sito ufficiale di La7. Su Blogo il consueto liveblogging.

La Gabbia: second screen

La Gabbia ha un sito ufficiale ed ha attivi gli account su Facebook e Twitter @LaGabbiaTw

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO