Enit: Evelina Christillin è la nuova presidente dell'Agenzia Nazionale del Turismo

Nuovo incarico per l'organizzatrice di Torino 2006 e presidente della Fondazione Museo Egizio di Torino

evelina-christillin-enit.jpg

Evelina Christillin sarà la nuova presidente dell'Enit, l'Agenzia Nazionale del Turismo. La nomina, che sarà ufficializzata oggi in Consiglio dei Ministri, è stata anticipata dal presidente del consiglio Matteo Renzi oggi in visita a Torino.

Il premier, nel corso del suo discorso al Museo Egizio, ha comunicato la notizia: Christillin, attuale presidente della Fondazione Museo delle Antichità Egizie di Torino, andrà a capo dell'ente che ha come missione la promozione dell'immagine unitaria dell'offerta turistica nazionale.

"Oggi pomeriggio il ministro Franceschini proporrà la sua nomina. Voglio ringraziarla per il grande lavoro che ha fatto qui all'Egizio", ha detto Renzi.

Evelina Christillin, classe 1955, è stata a capo dell'organizzazione delle Olimpiadi invernali di Torino 2006.

L'Enit, si legge sul sito ufficiale, ha il compito di promuovere l'immagine unitaria dell'offerta turistica nazionale e di favorirne la commercializzazione, ed è sottoposta alla attività di indirizzo e vigilanza del Ministro del Turismo. Attualmente a capo dell'agenzia c'è il commissario straordinario Cristiano Radaelli, nominato da Renzi nel giugno del 2014 al posto del dimissionario Pier Luigi Celli.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO