Forza Italia : "Chi non è in regola con i contributi sarà rimosso dagli incarichi"

Silvio Berlusconi

Il tempo in cui Silvio Berlusconi era disposto a farsi carico di tutto, pur di tenere viva la sua creatura politica, si è concluso. Forza Italia è al verde già da molto e alcuni suoi esponenti non rispettano gli impegni con il partito.

Così, l'amministratore straordinario e fedelissima dell'ex Cav, Maria Rosaria Rossi, ha convocato oggi una riunione nella sede di Forza Italia, in via di San Lorenzo in Lucina. Ivi, è stato concordato che verrà proposto all'Ufficio di presidenza l'esonero dagli incarichi di partito, a livello centrale, territoriale e di competenza dei gruppi parlamentari, di tutti i rappresentanti morosi. Ovvero, di coloro che non sono a posto con i contributi dovuti al movimento.

Berlusconi, già nel 2014, aveva lanciato l'allarme sulla condizione in cui versavano le casse di Forza Italia: un rosso da 15 milioni di euro e un debito pari a 88 milioni. A ciò si deve aggiungere il taglio dei dipendenti (42 mandati in cassa integrazione) e il flop del fundraising, ideato per far fronte alle non poche traversie. Nemmeno la "rooming review" dello scorso anno è servita a molto. Ricordiamo, che in quell'occasione la Rossi ha disdetto il contratto di affitto del terzo piano della sede del partito. Evidentemente i tagli non bastano, ci vuole una strategia ben più ampia per sanare una situazione che sta sfuggendo di mano.

Ieri, infine, è arrivato anche un altro segnale allarmante: il pignoramento di alcuni mobili dalla sede di San Lorenzo in Lucina, dopo le ripetute lamentale di un fornitore. Quest'ultimo, pare esasperato, si è visto costretto a rivolgersi ad un tribunale per il mancato saldo di alcuni debiti.

Alla riunione di oggi, riferisce il quotidiano Repubblica, erano presenti i senatori Paolo Romani, Maurizio Gasparri, Francesco Giro, i deputati Renato Brunetta, Gregorio Fontana, Deborah Bergamini, Sestino Giacomoni, il presidente della Liguria Giovanni Toti e il dottor Marcello Fiori.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO