La giunta Emiliano alla Regione Puglia: ci sono anche tre grillini

Nomine a sorpresa del neo-governatore: "Spero che accettino l'incarico e comincino a lavorare subito con me".

micheleemiliano

La giunta Emiliano per la regione Puglia è stata stilata. Sono dieci gli assessori individuati dal neo-governatore per formare la sua squadra. Un elenco di nomi scelti attraverso delle primarie online aperte al "popolo della sagre", ovvero quei sette incontri pubblici che hanno determinato il programma di governo. Ma sono solo cinque i nomi scelti in questo modo, perché, a sorpresa, Emiliano ha nominato tre assessori grillini, che adesso dovranno prendere la difficile decisione di accettare o meno la nomina.

D'altra parte Emiliano l'aveva detto fin dall'inizio che avrebbe voluto coinvolgere il Movimento 5 Stelle nel governo della regione, per dare spazio a valori che troppo spesso rimangono bloccati dalla decisione "nazionale" di non collaborare con nessun partito a livello organico, ma semmai solo sui singoli provvedimenti.

Ma chi sono gli assessori della giunta Emiliano? Partiamo proprio dai tre grillini: Antonella Laricchia all'Ambiente, Viviana Guarini alle Risorse umane e Rosa Barone alle Politiche agricole. Gli altri sono invece tutti dei partiti che hanno sostenuto la corsa di Emiliano alle elezioni: Giovanni Giannini (Pd) con la delega Trasporti e lavori pubblici, Raffaele Piemontese (Pd) al Bilancio, Giovanni Liviano (Lista Emiliano) con Industria culturale e turismo, Sebastiano Leo (Noi a Sinistra) con la delega Formazione e lavoro e Totò Negro (Popolari) con l'assessorato al Welfare.

Ci sono poi due assessori tecnici: Loredana Capone allo Sviluppo economico e Annamaria Curcuruto all'Assetto del territorio. La prima giunta è convocata per venerdì alle 11.30 a Taranto.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO