Berlusconi: "Putin mi vuole come ministro dell'economia in Russia"

Putin mi ha detto che sarebbe pronto a consegnarmi la guida del ministero dell'economia russo

Silvio Berlusconi

La storica amicizia tra Silvio Berlusconi e Vladimir Putin (in alto una gallery con la photostory dei loro incontri) potrebbe portare ad un ministero in Russia per l'ex Cavaliere? Fantapolitica ovviamente, ma tutto nasce da una battuta che proprio il leader di Forza Italia avrebbe fatto in presenza di alcuni dei suoi fedelissimi.

La curiosa indiscrezione arriva dal quotidiano La Stampa, che in un articolo di oggi firmato da Ilario Lombardo racconta di una cena avvenuta l'altro ieri al ristorante Consolini a Roma, con tutti i deputati di Forza Italia.

L'ex capo del governo italiano si stava lamentando per i tanti problemi del suo partito uniti a quelli causati dalla magistratura, quando arriva la "confessione" della proposta fatta dall'amico Vladimir:

Pensate, in Italia mi relegano ai margini mentre Putin mi ha detto che sarebbe pronto a darmi la cittadinanza e a consegnarmi la guida del ministero dell'economia russo.

Si tratta dell'ennesima battuta di Berlusconi per colpire la sua platea, o c'è qualcosa di più?

E' del tutto impensabile che Berlusconi possa realmente ottenere la cittadinanza russa per poi prendere in mano la gestione economica del Paese. La battuta svela semmai lo scarso stato di forma - politicamente parlando - dell'ex Cavaliere, le cui chance di ritornare in un ruolo di governo in Italia sembrano, stando ai sondaggi, piuttosto remote. Potrebbe essere invece qualcosa in più di una boutade il lancio dell'ennesimo partito per sostituire Forza Italia, che si chiamerebbe L'Altra Italia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO